Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizieportotorresCulturaSport › Successo della 1° Festa dello sport a Porto Torres
Mariangela Pala 19 dicembre 2015 video
Si è conclusa con successo, questa mattina, la prima edizione della “Giornata dello Sport” aperta a tutta la cittadinanza, nata grazie alla convenzione tra l’Istituto superiore “Mario Paglietti” (Liceo sportivo) di Porto Torres, il Cip (Comitato italiano paralimpico) e la Delegazione Provinciale del Coni
Successo della 1° Festa dello sport a Porto Torres


PORTO TORRES - Una festa speciale dello sport ricca di partecipazione dedicata alle scuole, a tutti i bambini e i ragazzi che si sono sentiti sportivi provando gratuitamente diverse discipline. Si è conclusa con successo, questa mattina, la prima edizione della “Giornata dello Sport” aperta a tutta la cittadinanza, nata grazie alla convenzione tra l’Istituto superiore “Mario Paglietti” (Liceo sportivo) di Porto Torres, il Cip (Comitato italiano paralimpico) e la Delegazione Provinciale del Coni. Presente alla manifestazione il Prof. Marco Pinna dell’ufficio scolastico Regionale – Coordinamento attività sportiva nella scuola, che ha salutato con favore l’inziativa.

Grande soddisfazione anche da parte degli insegnanti del Liceo (scientifico, linguistico e sportivo) impegnati per la riuscita dell’iniziativa e per portare avanti il nuovo corso del Liceo sportivo, con la possibilità di diffondere la cultura dello sport come materia formativa capace non solo di mantenere il corpo allenato e sano, ma anche di trasmettere valori genuini come la lealtà, l’amicizia, la disciplina, la sana competitività. Per il dirigente scolastico dell’Istituto Paglietti, Francesco Sircana, «l’importanza del liceo, in particolare sportivo, sta nel lavorare per garantire il benessere del corpo non solo della mente. Compito del liceo infatti è quello di favorire una preparazione culturale e insieme un’educazione verso uno stile di vita sano e attivo». «La nostra mission è far sì che Porto Torres – ha aggiunto l’insegnante di attività motorie, Luigi Marras – diventi la città della cultura, del mare e dello sport».

La festa dello sport, svoltasi nella giornata paraolimpica sarda, finanziata dalla Regione, ha visto la partecipazione di alcune importanti società sportive locali e regionali, che hanno presentato le loro discipline. Tra le società presenti convenzionate con il liceo: Gsd Kanosar Porto Torres; Lega Navale sezione Golfo dell’Asinara Porto Torres; Assovela; Surf; Atletica Leggera Porto Torres; Asd Sarda Sport Atletica e Tennis club di Porto Torres. Presenti, inoltre, diverse società sportive che operano nel campo della disabilità: la Fitarco; Pesistica; Boccia (disciplina sportiva delle Bocce per disabili); Torba (Calcio per non vedenti); il Tennis Tavolo; Progetto Filippide; Gsd Porto Torres (Basket in carrozzina); Centro ippico equitazione e Albatros Porto Torres.

La Giornata dello sport, aperta a tutta la cittadinanza, è nata in seguito all’accordo di cooperazione - primo in Sardegna - tra la scuola e i due enti sportivi Coni e Cip, i cui obiettivi sono quelli di diffondere una cultura dell’attività motoria e dello sport senza barriere per tutti, favorire il processo d’integrazione scolastica degli alunni disabili, oltre che prevenire e superare la dispersione scolastica e la marginalità sociale valorizzando lo sviluppo della pratica delle attività motorie e sportive. Per l’occasione la scuola ha presentato l’offerta formativa del liceo scientifico, linguistico e liceo sportivo anno scolastico 2016/2017, oltre a presentare l’Istituto tecnico nautico e l’Istituto professionale di Porto Torres.

© 2000-2019 Mediatica sas