Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariEconomiaScuola › Idea d'impresa: 4° posto per lo Spano
Red 10 aprile 2019
Dopo i due successi nel 2017 e nel 2018 per la migliore idea imprenditoriale, il Liceo Scientifico sassarese si piazza al quarto posto dell´iniziativa di diffusione della cultura d’impresa promossa da Confindustria con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e dell’università
Idea d'impresa: 4° posto per lo Spano


SASSARI - Dopo i due successi nel 2017 e nel 2018 per la migliore idea imprenditoriale, il Liceo Scientifico “Spano” di Sassari si piazza al quarto posto. "La tua idea di impresa" è un'iniziativa di diffusione della cultura d’impresa promossa da Confindustria con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione e dell’università. Quest’anno, il progetto imprenditoriale presentato dei pitagorici ragazzi del Liceo Spano e condiviso con Confindustria centro nord Sardegna e supportata dalla Cciaa di Sassari, denominato “Step one-One step forward-il passo che produce elettricità”, è arrivato in finale dopo le combattute fasi eliminatorie (settanta scuole coinvolte, oltre cento progetti presentati, circa 1500 studenti partecipanti).

L’idea consiste in una pavimentazione piezoelettrica con diversi materiali che permette di produrre, con la semplice pressione del passo, energia a costo zero e di dare un contributo significativo all’abbattimento delle emissioni di Co2. L’energia prodotta può essere utilizzata nell’immediato o accumulata, garantendo autonomia nel caso di blackout. Niente male per dei ragazzi di un Liceo Scientifico, che si cimentano con un prototipo industriale ad altissimo contenuto tecnologico.

Un ottimo esempio di come Scuola & impresa rappresenti un connubio vincente per la promozione dell’autoimprenditorialità, sul solco di un impegno trentennale di Confindustria centro nord Sardegna verso il mondo della scuola e della formazione. Il progetto di Confindustria consente anche di adempiere all'obbligo formativo dell'alternanza scuola lavoro per un massimo di ottanta ore. I sedici alunni delle classi 3D, 4B e 5D del Liceo Spano sono stati accompagnati alla finalissima di Gaeta dalla professoressa Giovannella Meazza (in qualità di referente per l'alternanza scuola-lavoro, nonché tutor del gruppo di lavoro) e dal rappresentante di Confindustria centro nord Sardegna Roberto Chironi, responsabile dell’Ufficio Economico e dei rapporti con la Scuola-Università e promotore della partecipazione delle scuole a questo tipo di iniziative.

Nella foto: il team Step One accompagnato dalla professoressa Meazza
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas