Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesardegnaPoliticaOpereMiBAC: in Sardegna 3,5 milioni
A.S. 9 luglio 2019
In Sardegna i progetti ammessi al finanziamento per le annualità 2019 – 2020 sono venti, per un importo complessivo di 3.557.358,00 euro. Tra le priorità, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali
MiBAC: in Sardegna 3,5 milioni


SASSARI - Ammontano a 180 milioni di euro le risorse destinate dal Ministero per i beni e le attività culturali per la tutela del patrimonio culturale italiano. Il programma biennale approvato dal Ministro Alberto Bonisoli, finanziato con le risorse derivanti dalla Legge n. 190 del 23 dicembre (Legge di stabilità 2015), commi 9 e 10, riguarda 595 interventi. In Sardegna i progetti ammessi al finanziamento per le annualità 2019 – 2020 sono venti, per un importo complessivo di 3.557.358,00 euro.

«Un’attenzione al patrimonio che necessita di interventi di tutela – ha dichiarato il Ministro Bonisoli - e che è frutto di un puntuale lavoro di ricognizione sui territori, attraverso il coinvolgimento di tutti gli istituti periferici del Ministero. Tra le priorità, il restauro dei beni culturali, in particolare quelli colpiti da calamità naturali; il recupero di aree paesaggistiche degradate, la prevenzione contro i rischi sistemici e ambientali, ma anche l’efficientamento energetico e il miglioramento dell’accessibilità, intesa come obiettivo per la partecipazione e l’inclusione sociale».

In Sardegna è evidente la priorità delle sicurezza, che vede interessare la Biblioteca Universitaria di Sassari con 50.000 euro per interventi finalizzati all’ottenimento della certificazione Prevenzione Antincendio e la Biblioteca Universitaria di Cagliari la quale, tra le risorse assegnate per complessivi 362.358 euro, include lavori per le misure antincendio. Cifre importanti sono poi destinate al restauro e al recupero funzionale dell’ex convento di San Francesco, ad Oristano, nuova sede dell’Archivio di Stato (1.200.000 euro) e al restauro – si tratta di completamento dei lavori – del Ponte Romano, a Porto Torres, per 700.000 euro; stessa somma gli interventi urgenti necessari alle Nuraghe Alvu di Pozzomaggiore.
Commenti
14:33
Oggi, l’Anas consegna i lavori alla nuova società che potrà così procedere con le operazioni di riaccantieramento, così come richiesto dalla Regione autonoma della Sardegna con l’obiettivo di fra ripartire quanto prima il cantiere
16:14 video
«Una città come Alghero avrebbe grandi ricadute, si passi dai progetti all´esecutività. Il golf è certamente un´attrattiva per il territorio e per portare il nome di Alghero nel mondo». Ne è convinto Gavino Sini, presidente della Camera di Commercio di Sassari. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo, ma per Sini bisogna tenere in giusta considerazione gli investimenti provati. Ecco le sue parole ai microfoni del Quotidiano di Alghero
20/11/2019
Gabriella Esposito, Mario Bruno e Pietro Sartore, consiglieri comunali della lista Per Alghero, dopo aver letto l´annuncio emanato ieri dagli uffici di Porta Terra dell´approvazione da parte della Giunta regionale della delibera con la quale viene confermato il finanziamento al Comune di Alghero di 3.176.00euro per l'ex cotonificio, replicano a quanto detto dall´Amministrazione di Centrodestra
20/11/2019 video
Piace sempre più l'idea di rilancio partendo da ambiente e golf. Fa discutere la proposta del primo parco da golf pubblico in Italia sui terreni di Maria Pia con importanti ricadute ambientali, economiche e turistiche in Riviera del corallo. Ecco le parole del presidente della Federalberghi per la provincia di Sassari, Stefano Visconti, ai microfoni del Quotidiano di Alghero.
19/11/2019
Con la nuova Giunta regionale e il cambio ad Alghero la preoccupazione era che il grande progetto di riqualificazione dell´ex Cotonificio si potesse bloccare. Buone notizie invece arrivano da Cagliari
19/11/2019
Ieri mattina, a Cagliari, si è tenuto un incontro con l’assessore regionale dei Lavori pubblici Roberto Frongia, il presidente della Commissione Autonomia Pierluigi Saiu, il consigliere regionale del Psd’Az Franco Mula, i sindaci di Oliena e Dorgali ed il commissario straordinario della Provincia di Nuoro
19/11/2019
Ecco il programma dei lavori di scavo in città per la realizzazione della rete del gas. Da lunedì, iniziano le opere in Via Sassari, nel tratto da Porta Terra allo Scalo Tarantiello. Dal 7 gennaio 2020, lavori in Via Cagliari
19/11/2019
L'idea di rilanciare la vocazione turistica della Riviera del Corallo puntando con decisione sul grande attrattore naturalistico rappresentato dai 43 ettari di Maria Pia, incastonati tra il mare, la pineta e la laguna del Calich, mettendo a sistema le potenzialità ricettive del territorio e investendo sul golf, ha acceso in città un interessante dibattito
© 2000-2019 Mediatica sas