Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroCulturaUniversitàCensis: Architettura conferma il podio
A.S. 9 luglio 2019
Per il settimo anno consecutivo i corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica di Alghero si confermano ai primi posti in Italia davanti a Camerino, Genova, Politecnico di Torino e Politecnico di Milano
Censis: Architettura conferma il podio


ALGHERO - Più che una sorpresa ormai è una gradita conferma. Per il settimo anno consecutivo i corsi di studio del Dipartimento di Architettura, Design e Urbanistica di Alghero si confermano ai primi posti tra le lauree brevi d'Italia, davanti a Camerino, Genova, Politecnico di Torino e Politecnico di Milano.

Sui rapporti internazionali il Dipartimento di Architettura, design e urbanistica si conferma ai vertici, con il punteggio di 105, dopo lo IUAV di Venezia (110). Si tratta di una soddisfazione in più per l'Università degli Studi di Sassari.

La classifica generale Censis 2019, infatti, colloca l'Uniss in quarta posizione – dietro Trento, Siena e l’ex aequo di Trieste e Udine – tra i 18 Atenei statali di medie dimensioni, confermando che l’Ateneo sassarese rimane tra le primissime università della sua classe di appartenenza.

Le classifiche della didattica - lauree magistrali a ciclo unico (edizione 2019/2020)

Le classifiche della didattica - lauree triennali (edizione 2019/2020)
Commenti
9:21
“Porte aperte in Piazza d´armi: domani, giornata di accoglienza e benvenuto alla Facoltà di Ingegneria e architettura. Al mattino, l´invito è rivolto agli studenti delle Scuole superiori che potranno visitare gli spazi del campus di Via Marengo. Al pomeriggio, spazio per le attività dedicate alle matricole
19/11/2019
All´Università di Sassari un convegno organizzato dalla Clinica psichiatrica dell´Aou con docenti, giudici, avvocati e medici.
19/11/2019
Scade il 13 dicembre il termine per iscriversi al percorso formativo dell’Università di Cagliari indispensabile di creare «una figura professionale che opera nel controllo e nella gestione dello sviluppo compatibile e integrato del territorio» dice Giorgio Peghin. Previsti laboratori a Lisbona e Parigi. I lavori hanno il supporto di comune di Carbonia e Fondazione di Sardegna
© 2000-2019 Mediatica sas