Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Dopo-Calzia: Alghero assume il Comandante
A.S. 10 luglio 2019
Pubblicata questa mattina la procedura per la selezione di un comandante da destinare alla polizia locale. Sarà con contratto a tempo, niente concorso. Ci sarà tempo per partecipare alla selezione fino al 26 luglio.
Dopo-Calzia: Alghero assume il Comandante


ALGHERO - Non solo due dirigenti di area tecnica [LEGGI]. Il Comune di Alghero procede alla selezione per il conferimento di un incarico di Comandante (Cat. D1) del comparto Regioni ed Autonomie Locali di Alta Specializzazione nel campo della gestione di funzioni di polizia locale, mediante la costituzione di un rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato, ai sensi del combinato disposto dell’art. 110, comma 2, del D.Lgs. n. 267/2000, e dell’art. 22, del vigente regolamento comunale per il reclutamento del personale. L’incarico sarà conferito dal Sindaco di Alghero a conclusione della procedura selettiva. Il termine per la presentazione delle istanze scadrà il 26 luglio.

Nella foto: Guido Calzia, l'ultimo comandante della Polizia locale in forza ad Alghero, oggi dirigente presso il Comune di Roma
Commenti
20/11/2019
Ieri, il sindaco Mario Conoci e la Giunta comunale al completo, il presidente del Consiglio Raffaele Salvatore ed i consiglieri Nunzio Camerada e Christian Mulas hanno discusso della serie di problematiche irrisolte contenute in un lungo elenco consegnato dal presidente Tonio Gianorso
20/11/2019
Mentre Olbia già sogna sulle note di Elisa, ad Alghero montano le polemiche. «L´Amministrazione lavora per ridare lustro a questa manifestazione. Presto la presentazione. Dalla Sinistra solite vacue polemiche», dichiarano dalla sede forzista di Via Vittorio Emanuele, dopo la il campanello d´allarme suonato dalla coordinatrice della lista Per Alghero Franca Carta
19/11/2019
Numerosi i temi di disagio a Sa Segada. Dal più importante provvedimento che si attende nell´agro, il piano di valorizzazione delle aree di bonifica, alla mancata manutenzione del verde, al problema dei beni demaniali, ai trasporti, alla necessità di creare spazi per la socializzazione
© 2000-2019 Mediatica sas