Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizieolbiaCronacaCronacaLiberate le spiagge della Costa Smeralda
Red 15 luglio 2019
Intervento in favore della libera fruizione delle spiagge “Il Giglio” e quella adiacente al piccolo Romazzino, da parte dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, coordinato dall’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa
Liberate le spiagge della Costa Smeralda


PORTO CERVO - Intervento in favore della libera fruizione delle spiagge da parte dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, coordinato dall’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa. Due gli interventi e le spiagge oggetto delle attenzioni degli uomini in divisa bianca.

Il primo intervento, nelle settimane scorse, ha riguardato la spiaggia “Il Giglio”, a Porto Cervo, adiacente alla Marina nuova, dove ignoti, durante la stagione invernale, attraverso piantumazioni abusive, accumulo di arbusti, pietrame e terriccio, avevano creato una barriera al libero accesso ad una parte della spiaggia. L’Ufficio locale marittimo, al comando del luogotenente Arialdo Deiara, con la collaborazione di mezzi locali, ha provveduto a rimuovere la barriera ed a restituire tutto l’arenile alla libera fruizione.

La seconda spiaggia, adiacente al piccolo Romazzino, è stata controllata con pattuglie in borghese dalla Guardia costiera golfoarancina, e ha visto il successivo intervento degli uomini dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo via terra e via mare con il battello Gc B77. La spiaggia veniva occupata a terra da piccoli natanti ad uso di privati, mentre nella fascia di balneazione erano presenti due unità da diporto ormeggiati abusivamente ed ulteriori natanti invadevano continuamente la fascia di balneazione anche in presenza di bambini.

L'intervento dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo ha portato cinque processi verbali per quasi mille euro di sanzioni. Inoltre, sono in corso le operazioni di identificazione di altri trasgressori. Dopo l’operazione di sgombero, è stato richiesto al Comune di Arzachena l’apposizione di cavi tarozzati per interdire l’accesso alle unità da diporto e ripristinare la sicurezza della balneazione.
21/8/2019
Prosegue l’impegno della Polizia stradale di Sassari, Olbia e Tempio Pausania sul territorio della provincia, per la prevenzione agli incidenti stradali e la promozione di comportamenti di guida, nel rispetto del Codice della strada. Denunciato un giovane algherese per ricettazione, trovandosi alla guida di un veicolo di grossa cilindrata, poi risultato rubato a Cagliari nel 2015
17:08
Le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari, nell’ambito delle attività di contrasto al lavoro nero ed irregolare, hanno concluso un controllo nei confronti di una ditta individuale cagliaritana, esercente l’attività di vendita al dettaglio di prodotti per la casa
22/8/2019
Su disposizione della Direzione generale del Corpo forestale, il Servizio Ispettorato ripartimentale di Sassari ha coordinato, durante le festività di Ferragosto, dei servizi straordinari di prevenzione e controllo nelle località costiere della giurisdizione, coinvolgendo il personale delle Stazioni di Alghero, Asinara, Castelsardo, Sassari, Villanova Monteleone e le Blon di Alghero e Porto Torres
18:21
Provvidenziale l´intervento dei vigili del fuoco sul Lido San Giovanni ad Alghero. La presenza di un nido di vespe a pochi metri dalla passeggiata poteva creare gravi conseguenze
© 2000-2019 Mediatica sas