Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizienuoroCronacaArresti › Marijuana nello zainetto: 17enne nei guai
Red 23 agosto 2019
I Carabinieri della Stazione di Osini, giunti in località Funtana Ursa, hanno sorpreso il giovane che, con fare circospetto, si aggirava in una zona isolata dal resto del paese. Il minorenne è stato arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio
Marijuana nello zainetto: 17enne nei guai


OSINI - Continuano senza sosta i controlli, nell’ambito dei servizi mirati al contrasto dello spaccio ed al consumo di sostanza stupefacente disposti dal Comando provinciale di Nuoro. I Carabinieri della Stazione di Osini, nel corso di un servizio preventivo di pattuglia automontata per il controllo del territorio, hanno arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di marijuana un 17enne del paese.

I militari, giunti in località Funtana Ursa, hanno sorpreso il giovane che, con fare circospetto, si aggirava in una zona isolata dal resto del paese. Insospettiti dall’atteggiamento del minorenne, i Carabinieri hanno proceduto al controllo dello zainetto in suo possesso e, al termine della perquisizione personale, hanno trovato due involucri in plastica contenenti marijuana per un peso complessivo di quasi 40grammi ed un bilancino di precisione, indicativo di un’attività di detenzione, pesatura e confezionamento dello stupefacente ai fini della cessione a terzi.

Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro dai militari che hanno proceduto poi ad accompagnare il 17enne nei propri uffici ed è così scattato per lui l’accompagnamento a seguito di flagranza nella propria residenza con contestuale affidamento ai genitori. Questi dovranno tenere il giovane in casa a disposizione del pubblico ministero della Procura della Repubblica nel Tribunale per i minorenni di Cagliari. I Carabinieri della Stazione di Osini, nei prossimi giorni, continueranno ad effettuare controlli capillari su tutto il territorio per reprimere il fenomeno della detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
19/9/2019
Complessivamente, i finanzieri hanno trovato 1043 piante di marijuana, tutte alte oltre un metro, che avrebbero consentito di ricavare circa 50chilogrammi di sostanza stupefacente, per un valore non inferiore a 100mila euro. Arrestato un 53enne di Barrali
19/9/2019
Arrestati dalla Polizia un 63enne agricoltore di San Teodoro ed otto persone, di età compresa tra i ventisette ed i quarantatre anni, originari di Orgosolo, Loculi, Girasole Talanam Triei e Lotzorai
22:26
I Carabinieri della Sezione Operativa della locale Compagnia hanno arrestato in flagranza di reato un 19enne ed una 23enne nigeriani per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso
20/9/2019
Durante le operazioni odierne sono state effettuate anche 15 perquisizioni finalizzate al rinvenimento di materiale informatico utilizzato per la commissione di truffe in danno di aziende ubicate sul territorio nazionale e alla ricerca di elementi utili per suffragare l’intero quadro probatorio
© 2000-2019 Mediatica sas