Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroCulturaLibri › Ultime letture d’estate a Villa Edera
Red 28 agosto 2019
Il quinto ed ultimo appuntamento con la rassegna diretta da Neria De Giovanni, con il patrocinio dell´Assessorato comunale alla Cultura e turismo, è in programma venerdì sera, con le scrittrici Maria Teresa Petrini e Marella Giovannelli
Ultime letture d’estate a Villa Edera


ALGHERO - Il quinto ed ultimo appuntamento con “Le letture d’estate a Villa Edera”, rassegna diretta da Neria De Giovanni, con il patrocinio dell'Assessorato comunale alla Cultura e turismo, è in programma venerdì 30 agosto, alle 19.30, con le scrittrici Maria Teresa Petrini e Marella Giovannelli, presentate dalla stessa De Giovanni. La prima, cagliaritana, presenterà il suo romanzo “La magìa dei ricordi nascosti”; la seconda, olbiese, proporrà il libro di poesie “Il mare segreto delle stelle”, entrambi della Nemapress Edizioni. Le due autrici leggeranno alcuni passi dei loro libri. Ad aprire la serata sarà, come di consueto, la musica. Per l’ultimo appuntamento, il flauto traverso di Mauro Uselli accoglierà il pubblico che, sempre più numeroso, si è raccolto nel parco di “Villa Edera”; b&b in Via Biasi 21, ad Alghero.

Petrini, medico geriatra di Cagliari, già presidente della Commissione cultura dell’Assemblea regionale, pluripremiata in concorsi regionali e nazionali, tra cui “Europa e cultura” a Roma, ha già pubblicato con la Nemapress altri due romanzi, “La sacerdotessa di Nur” ed “Il fiume dei sogni”, ambientati in Sardegna, come quest’ultimo. Il romanzo che si svolge in un paese della Barbagia dove la protagonista si reca per un convegno, si colora di giallo con il rapimento della stessa e la conseguente caccia ai banditi. Ma dietro questa storia c'è molto di più. Il lettore conoscerà una delicata storia d'amore, il paesaggio ed il popolo sardo perfettamente delineato con i suoi riti e tradizioni ancestrali, soprattutto conoscerà il coraggio indomito di una donna che riesce a vincere con la sua forza anche in situazioni molto delicate.

La collana Poesia ospita l’ultimo libro di Giovanelli, scrittrice e giornalista di Olbia. Ovviamente, le poesie hanno come punto di riferimento geografico ed esistenziale il mare. Epifanie memoriali che rimandano ad un vissuto non senza tragedie e dolori personali, si affiancano nella lirica della scrittrice, ad un universo di credenze e conoscenze che appartengono all'antropologia ed alla cultura del popolo sardo. La magia ed il ricordo di antichi riti ancestrali, nei versi di Marella Giovannelli trovano collocazione insieme ai riti della modernità, cui fa diretto riferimento la testimonianza delle amiche Monica Vitti e Marta Marzotto, regine dei salotti della Costa Smeralda, pubblicati a chiusura della raccolta. Giovannelli, che ha recentemente presentato il libro a Porto Rotondo, ha vinto il Premio Alghero Donna 2018 per la sezione Poesia. L’incontro, come sempre, si chiuderà con un social dinner e l’arrivederci da parte di Ivan Perella, direttore di Villa Edera, e di Umberto Perella, della Redazione Nemapress.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas