Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaAmbiente › Ripulita Via Quinto Tiberio Angelerio
Red 17 settembre 2019
Rimessa interamente in ordine in questi giorni la strada di Alghero che dalla Statale 127 bis conduce al quartiere del Carmine. Via che, nel tempo, è stata oggetto di abbandono selvaggio di rifiuti tra cui ingombranti ed una gran quantità di indumenti usati
Ripulita Via Quinto Tiberio Angelerio


ALGHERO – Proseguono gli interventi del personale del Settore Ambiente nell’ambito del programma delle operazioni di pulizia concordate con i residenti delle varie zone di Alghero. «Rimessa interamente in ordine in questi giorni Via Quinto Tiberio Angelerio, che dalla Strada statale 127 bis conduce al quartiere del Carmine. Via che, nel tempo, è stata oggetto di abbandono selvaggio di rifiuti tra cui ingombranti ed una gran quantità di indumenti usati» sottolineano da Porta Terra.

E' stata l'occasione per liberare il bordo strada anche dalla folta vegetazione, che impediva la visuale agli automobilisti ed ostruiva il passaggio pedonale. «L'intervento pianificato ed attuato risponde alle tante segnalazioni dei cittadini e restituisce un minimo di decoro ad uno tra i tanti luoghi in cui gli incivili trovano sfogo».

«Stiamo dando corso alle tante segnalazioni dei cittadini - spiega l’assessore comunale all'Ambiente Andrea Montis - e si registrano tante indicazioni in tal senso, riferite a situazioni che perdurano nel tempo e a cui in maniera graduale con i tempi necessari stiamo cercando di porre rimedio». «L’Amministrazione - si legge in una nota proveniente dagli uffici comunali - ribadisce l’invito ai cittadini a prendere le distanze, come comunità, da tali gesti e a continuare a far pervenire le dovute segnalazioni».
Commenti
11:12
I 4.654.000euro stanziati dalla Giunta regionale per favorire, tra le altre cose, la minore produzione di rifiuti, la bonifica di siti inquinati, il recupero di aree degradate ed altri investimenti di tipo ambientale
© 2000-2019 Mediatica sas