Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Droga nel parco giochi: denunciato per spaccio
Red 14 novembre 2019
Nell’ambito di mirati servizi finalizzati a reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Tertenia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lanusei un 20enne extracomunitario per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
Droga nel parco giochi: denunciato per spaccio


TERTENIA - Nell’ambito di mirati servizi finalizzati a reprimere i reati in materia di sostanze stupefacenti, i Carabinieri della Stazione di Tertenia hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Lanusei un 20enne extracomunitario per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari hanno monitorato i movimenti in entrata ed in uscita dal parco giochi di Via Roma e, dopo un controllo, hanno sorpreso l'uomo che tentava di disfarsi di un sacchetto contenente 2grammi di marijuana.

La perquisizione personale, immediatamente effettuata dai militari, ha permesso di trovare, nella disponibilità del 20enne, diverso materiale per il confezionamento di dosi di sostanza stupefacente ed un’ingente somma di denaro contante ritenuta provento della pregressa attività di spaccio. Nel corso dei prossimi giorni, i controlli da parte dei Carabinieri continueranno in tutte le aree sensibili del centro e della periferia di Tertenia.
19/1/2020 video
Malviventi scatenati in città. Colpo notturno ad Alghero presso gli uffici dell´Anagrafe e Stato Civile di Via Catalogna. Sul posto le forze dell´ordine che hanno avviato approfondite indagini. Le immagini
18/1/2020
Gli agenti del locale Posto fisso di Polizia hanno denunciato in stato di libertà due persone. Continua l’attività della Polizia di Stato al contrasto delle truffe on-line
14:00
Week-end di controlli e super lavoro nel Sassarese da parte della Polizia Stradale e personale medico della Questura di Sassari, nell’ambito del servizio “stragi del sabato sera”
© 2000-2020 Mediatica sas