Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariSportBasket › E´ un Banco da urlo, Brescia ko
A.B. 1 dicembre 2019 video
Un incredibile 22-0 parziale, una terza frazione spettacolare: la Dinamo, priva dell´influenzato coach Gianmarco Pozzecco, domina la Leonessa Brescia. Al PalaSerradimigni, nel match valido pe il campionato Lba, finisce 76-70
E´ un Banco da urlo, Brescia ko


SASSARI - Un incredibile 22-0 parziale, una terza frazione spettacolare: la Dinamo, priva dell'influenzato coach Gianmarco Pozzecco, domina la Leonessa Brescia. Al PalaSerradimigni, nel match valido pe il campionato Lba, finisce 76-70-

Apre Pierre in contropiede, Brescia subito impattante dall’arco, 2-6 in avvio. Mini-break sassarese, Spissu ristabilisce gli equilibri, la Dinamo lavora bene in difesa con Pierre, Evans produce punti importanti. Rotazioni per coach Casalone, la Leonessa risponde colpo su colpo, è il quarto delle difese: dopo 10’ è 15-15. Brescia prova ad allungare, la Dinamo a cronometro fermo rosicchia punti nonostante il 50percento dalla lunetta nella seconda frazione. Sul +4 ospite è time-out Banco. Biancoblu contratti, tecnico al nervoso Miki Vitali. La Leonessa scappa fino al +9, Spissu si carica la squadra sulle spalle e con Jerrells argina l’offensiva ospite, ma Casalone chiede nuovamente il minuto (25-34 al 16’). In casa Brescia si accende Abass, Evans riprende a segnare e si conferma top scorer del primo tempo (5/5 da 2), Laquintana manda a segno la sesta tripla di squadra su 12 tentativi, Bilan nel finale rende meno pesante il passivo: al 20 è 39-42.

Al rientro dall'intervallo lungo, le triple di Spissu e Miki Vitali costruiscono la parità ed il successivo sorpasso, Brescia rimane inerme di fronte ad una Dinamo che risale pian piano ed a cavallo tra primo e secondo tempo concretizza un parziale di 16-0 (dal 34-42 al 50-42). Esposito chiama time-out, ma la Leonessa non si scuote, l’incredibile parziale prosegue fino al 22-0, Moss sblocca i suoi dopo 6’30” di black-out: 56-44 al 26’. La Leonessa prova a rialzare la testa con Moss, ma è la serata di Spissu, 16esimo punto per lui e +11 Dinamo, Brescia rosicchia punti ed al 30 è 61-54. La Leonessa sembra non mollare, due bombe a testa di Gentile e Jerrells provano al 34’ a sigillare con largo anticipo il match, la panchina ospite sul 74-61 chiama time-out. Brescia lotta, ma i padroni di casa gestiscono bene il vantaggio nel finale e conquistano un’altra importantissima vittoria in chiave Final 8.

BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI-GERMANI BRESCIA 76-70:
BANCO DI SARDEGNA DINAMO SASSARI: Spissu 16, Mclean 1, Bilan 12, Bucarelli, Devecchi, Evans 20, Magro ne, Pierre 3, Gentile 5, Vitali 9, Jerrells 10. Coach Edoardo Casalone.
GERMANI BRESCIA: Zerini 6, Warner 10, Abass 11, Cain 8, Vitali 6, Laquintana 6, Lansdowne 2, Dalcò ne, Guariglia, Moss 13, Sacchetti 8. Coach Vincenzo Esposito.
ARBITRI: Roberto Begnis, Mark Bartoli e Gianluca Capotorto.
PARZIALI: 15-15, 39-42, 61-54.

Nella foto: Brian Sacchetti, ex di turno al PalaSerradimigni
Commenti

23:33
Il Sig Strasburgo si rivela avversaria ostica, ma il Banco di Sardegna Sassari, guidato dai punti di Pierre e Vitali, vince per 83-88 e si assicura un posto alla fase successiva della competizione europea. Debutto in maglia Dinamo per Dwight Coleby
20/1/2020
Il giocatore bahamense, classe 1994, è il rinforzo scelto sotto le place dal Banco di Sardegna Sassari. Arriva dalla Superligi turca dove, al secondo anno da professionista in maglia Sigortam.net Itu, ha viaggiato ad una media di 14,1punti e 7,4rimbalzi a partita
© 2000-2020 Mediatica sas