Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › «Lanterne volate senza verbale»
Cor 5 dicembre 2019
La brutta figura rimediata con la città Unesco, non fa demordere. Il gruppo consiliare algherese di Forza Italia ribatte al vicesindaco di Pesaro. «Mancano protocollo e verbale», poi l´invito a Vimini e Ricci (il sindaco) ad Alghero
«Lanterne volate senza verbale»


ALGHERO - In attesa delle colombe bianche che decoreranno il nuovo allestimento dell'albero natalizio di Piazza Porta Terra [GUARDA], ad Alghero tiene banco la querelle innescata da Forza Italia sulle lanterne d'autore volate a Pesaro [LEGGI]. Non basta la replica del vicesindaco e assessore alla Bellezza, Daniele Vimini, a spegnere le polemiche [LEGGI].

Tanto che Nunzio Camerada, Tatiana Argiolas, Giuseppe Musu e Giovanni Spano sentono la necessità d'intervenire ancora e puntualizzare alcuni passaggi. «Le lanterne risultano consegnate senza la firma di un protocollo che prevedesse diritti ed obblighi delle parti nella consegna» precisano i quattro consiglieri Azzurri. Ma non è tutto: non sarebbero neppure state prelevate da maestranze pesaresi «ma consegnate ad un vettore dalla Fondazione Alghero pur in assenza di protocollo e di verbale di consegna sullo stato di consistenza».

La nota si chiude infine all'insegna della cordialità istituzionale. Sarebbe un vero peccato, infatti, se i buoni rapporti tradizionalmente instaurati da Alghero con le altre città Unesco s'interrompessero bruscamente per simili questioni. Tanto che i quattro consiglieri si spingono ad invitare in città Daniele Vimini e Matteo Ricci (il sindaco), «certi che potranno apprezzare il senso di ospitalità e fratellanza della comunità algherese e le bellezze della Riviera del Corallo».

Nella foto: le lanterne d'autore installate ad Alghero ed impreziosite nel 2018 con i rami di corallo
Commenti
15:34
Il sindaco Mario Conoci ed il presidente del Consiglio comunale Raffaele Salvatore hanno comunicato oggi alla senatrice a vita la decisione della città di conferirle la cittadinanza onoraria
21/1/2020
Il Tribunale del Riesame ha infatti annullato l´ordinanza con cui il Gip di Sassari aveva disposto la sospensione dal lavoro. All´origine di tutto ci sarebbe un´interpretazione procedurale su cui si era già espressa perfino la Cassazione
20/1/2020
E´ l´accordo transativo deliberato nei giorni scorsi dalla Giunta comunale per evitare il ricorso al Tar proposto da un cittadino, che avrebbe vinto facile contro il Comune di Alghero. Non è la prima volta che succede
21/1/2020
Conferire la cittadinanza onoraria di Alghero a Liliana Segre, a due anni dalla sua nomina a Senatrice a vita per volere del Presidente Sergio Mattarella, a pochi giorni dalla giornata della memoria, è particolarmente significativo e solenne, certamente per la sua storia (è una dei 25 bambini sopravvissuti sui 776 deportati ad Auschwitz), ma soprattutto per l’opera che continua a svolgere da trent’anni per le nuove generazioni
11:53
Il consiglio comunale di Sassari decide di aderire al Manifesto della comunicazione non ostile, proposto dall´associazione "Parole ostili". Regole semplici, che appaiono dettate solo da buonsenso
© 2000-2020 Mediatica sas