Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziecagliariCulturaUniversità › UniCa: Porte aperte in Piazza d´Armi
Red 11 aprile 2019
Domani mattina, le Facoltà di Ingegneria e architettura e di studi umanistici dell’Università degli studi di Cagliari insieme per l´Open day che consentirà a 700 studenti delle scuole superiori di conoscere da vicino i corsi di laurea, i servizi e le opportunità direttamente dalla voce degli iscritti, visitando gli stand ed i laboratori allestiti nei due campus dell’Ateneo
UniCa: Porte aperte in Piazza d´Armi


CAGLIARI - Saranno circa 700 gli studenti delle classi quarte e quinte delle scuole superiori di tutta la Sardegna che parteciperanno domani, venerdì 12 aprile, all’Open day delle Facoltà di Studi umanistici e di ingegneria e architettura dell’Università degli studi di Cagliari negli spazi dei due campus che si affacciano su Piazza d’Armi, a Cagliari. Una nuova opportunità, dopo il successo delle Giornate di Orientamento organizzate alla Cittadella universitaria di Monserrato, per conoscere da vicino i corsi di laurea dell’Ateneo del capoluogo sardo anche in vista delle iscrizioni.

L'iniziativa, chiamata proprio per questo “Porte aperte in Piazza d'Armi”, comincerà alle 9.30 con l'accoglienza e prevede l'inizio delle attività alle 10. “Si tratta di un'esperienza pensata per coinvolgere il più possibile gli studenti nell'esperienza formativa delle discipline insegnate nelle due facoltà – spiegano gli organizzatori - Grazie all'organizzazione congiunta, inoltre, sarà possibile soddisfare i diversi interessi e curiosità degli studenti, guidandoli alla scoperta dei diversi corsi di laurea sia in campo umanistico, sia di quelli di ingegneria e di architettura”.

Saranno gli studenti dell’Ateneo ad accompagnare nella visita alle due facoltà gli alunni delle Superiori, che potranno così assistere a lezioni e seminari tematici, in modo da familiarizzare con le materie oggetto di studio nei vari corsi di laurea, entrare nei laboratori dove si svolgono le attività di ricerca o di didattica, scoprire dalla viva voce dei ricercatori quali sono le sfide odierne e future delle varie discipline, confrontarsi con studenti più grandi che hanno svolto esperienze formative all’estero, parlare con docenti, tesisti, tutor per avere informazioni e risposte a domande e curiosità, raccogliere informazioni su prospettive occupazionali e formative post lauream. Coinvolte anche le associazioni studentesche, che durante tutta la giornata allestiranno numerosi banchetti informativi sulla vita universitaria, per dare un'idea di tutte quelle attività culturali e sportive che completano e arricchiscono l’esperienza culturale e formativa degli iscritti all’Università di Cagliari. La partecipazione è libera, e potrà essere sia individuale, sia organizzata per classi.
Commenti
18/6/2019
Un dottore di ricerca dell’Università di Cagliari vince il Premio Cimitile 2019: è di Marco Muresu la migliore opera edita di archeologia e cultura artistica in età paleocristiana e altomedievale di quest’anno
18/6/2019
“Indagare il passato. Due giornate di studi di preistoria e protostoria in onore di Enrico Atzeni”: da venerdì, nell’Aula Roberto Coroneo della Cittadella dei musei, un convegno per celebrare l’impegno scientifico e didattico dell’allievo di Giovanni Lilliu
© 2000-2019 Mediatica sas