Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter Alguer.cat
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaElezioni › «Vogliamo Alghero plastic free»
S.O. 13 maggio 2019
E’ questa una delle nuove sfide che il Movimento 5 stelle lancia in vista delle Elezioni amministrative di Alghero in programma domenica 16 giugno. L’ambiente è uno dei punti base del nostro programma dichiara il candidato sindaco Roberto Ferrara
«Vogliamo Alghero plastic free»


ALGHERO - «Vogliamo che Alghero diventi un Comune plastic free». E’ questa una delle nuove sfide che il Movimento 5 stelle lancia in vista delle Elezioni amministrative di Alghero in programma domenica 16 giugno. Diventare “Comune plastic free”, porterebbe alla città diversi benefici per l'ambiente, a partire dalla netta riduzione dei rifiuti. Il risultato arriverebbe grazie ad una serie di azioni, sia dirette (come l’eliminazione della plastica monouso negli uffici comunali), sia indirette (incentivando il vuoto a rendere, promuovendo l’utilizzo di confezioni biodegradabili e installando le fontanelle di acqua potabile).

L’installazione di fontanelle di acqua potabile e refrigerata porterebbe netti vantaggi economici alle famiglie algheresi. Per fare un esempio, con 5 centesimi per ogni 1,5 litri di acqua prelevata dalla fontana, una famiglia di quattro persone che consuma giornalmente una cassa d’acqua, avrebbe un risparmio annuo di circa 600 euro. Quindi, non bisogna chiedersi perché bere l’acqua pubblica, ma perché non lo si stia già facendo da tempo. Questa semplice operazione avrebbe innegabili vantaggi, perché l’acqua della fontana pubblica è sicura e controllata come quella in bottiglia, ma non produce rifiuti; con la riduzione della plastica si rispetta l’ambiente; si evita l’inquinamento atmosferico dovuto al trasporto e quindi l’emissione di CO2; ha un costo fino a dieci volte inferiore rispetto a quello in commercio.

«Vale la pena ricordarlo: l’ambiente è uno dei punti base del nostro programma – dichiara il candidato sindaco Roberto Ferrara – e far diventare Alghero un Comune free plastic può avere solo vantaggi, per tutti. Per noi, che vivremmo meglio, e per i nostri figli, a cui lasceremmo un mondo migliore e più vivibile. Ed avremmo ovvi vantaggi anche dal punto di vista economico, sia per l'Amministrazione, sia per le singole famiglie, con minori sprechi, minori spese in casa, minori spese per il servizio di nettezza urbana e minori tasse» conclude Roberto Ferrara.
Commenti
19/6/2019 video
Sono certamente loro i volti più genuini ed entusiasti del gruppo consiliare di Forza Italia nel nuovo Consiglio comunale di Alghero. La new entry Tatiana Argiolas e il veterano Peppinetto Musu tra i banchi della Maggioranza algherese garantiranno competenza ed esperienza al nuovo sindaco Mario Conoci. Le loro sensazioni al microfono del Quotidiano di Alghero.
19/6/2019
Per i due candidati rimangono fermi i collegamenti con le liste per l’elezione del Consiglio dichiarati al primo turno. C´è la facoltà di dichiarare il collegamento con ulteriori liste rispetto a quelle con cui è stato effettuato il collegamento nel primo turno
16:15 video
Maurizio Pirisi e Nina Ansini sono tra i veterani del consiglio comunale di Alghero. Anche in occasione delle ultime elezioni arriva un´autentica soddisfazione: l´elezione nell´aula di via Columbano. Le loro parole al microfono del Quotidiano di Alghero
19/6/2019 video
Con 693 preferenze è la candidata donna più votata nella città di Alghero. Dietro di lei la consigliera più votata dell´intera maggioranza di Centrodestra, Maria Grazia Salaris, e la compagna di lista Gabriella Esposito. Le sue parole
19/6/2019
Niente da fare per l´ex Democratico in corsa col Psd´Az. Non bastano i 148 voti per l´ingresso in Consiglio comunale. Tutto come nel 2014 quando non bastò il ricorso per l'elezione. Il Psd'Az oggi piazza in aula Roberto Trova
19/6/2019 video
Durissima lezione quella inferta al Primo cittadino di Alghero. Lui rilancia: Faremo opposizione in maniera netta in Consiglio ed in città. «Pronti a riproporre il metodo della formazione e dell'informazione. Cercheremo di ripresentare un Centrosinistra con una nuova visione»
9:30 video
Emiliano Piras è una delle conferme più nitide nel dopo-elezioni algherese. «Alghero aveva bisogno di un cambio di passo» dice, convinto che in città si respirava da tempo aria di cambiamento
21:03
Monica Pulina, con 326 voti, è la candidata della Lega che ha realizzato la precentuale più alta nelle Elezioni amministrative che hanno visto al voto Alghero, Cagliari e Sassari: l´1,41percento). Francesco Ginesu 0,65percento a Sassari e Paolo Spano 0,30percento a Cagliari
18/6/2019 video
Lega secondo partito della coalizione di Centrodestra ad Alghero, e vero motore insieme a Forza Italia ed alla Civica "Noi con Alghero" della coalizione. 2022 le preferenze totalizzate in città: parlano la più votata del gruppo e la coordinatrice
18/6/2019 video
E´ Maria Grazia Salaris la più votata della nuova Maggioranza della città di Alghero. Per lei certamente un incarico di prestigio e responsabilità nella nuova geografia politica algherese: presidenza dell´Aula o assessorato di peso
17/6/2019
E´ il commento a caldo del coordinatore regionale dei Riformatori sardi Pietrino Fois, che evidenzia la portata delle Elezioni amministrative nell´Isola per il suo partito
18/6/2019 video
Incontro informale a Porta Terra in attesa della proclamazione ufficiale dei nuovi eletti in Consiglio comunale. Sul tavolo del nuovo sindaco di Alghero Mario Conoci, le pratiche più urgenti e importanti. Circa un´ora è durato il primo incontro col primo cittadino uscente, Mario Bruno. Le immagini sul Quotidiano di Alghero
10:00 video
«Un passo dopo l’altro, un centimetro alla volta lotteremo e ci batteremo affinché Alghero possa tornare ad essere una città viva e d’esempio per tutti». Così il coordinatore della Civica di centrodestra ad Alghero, Antonello Muroni
© 2000-2019 Mediatica sas