Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Trasporto di alimenti: sanzioni e sequestri nel Sassarese
Red 17 settembre 2019
Trasporto di alimenti: sanzioni e sequestri nel Sassarese
Oltre venti violazioni contestate dalla Polizia Stradale nella provincia di Sassari negli ultimi mesi, con l’elevazione di oltre 10mila euro di sanzioni pecuniarie


SASSARI - La Polizia Stradale è impegnata periodicamente in controlli mirati con l’elevazione di sanzioni amministrative e sequestri che possono comportare, nei casi più gravi, anche la sospensione dell’attività. Carne, pane, frutta, verdura, pesci e molluschi collocati in mezzi di trasporto senza nessuna protezione, addirittura adagiati direttamente su pavimenti sporchi o non disinfettati; interruzione della cosiddetta “catena del freddo” per i surgelati o congelati e mancanza di marchio di identificazione. Sono soltanto alcune delle oltre venti violazioni contestate dalla Polizia Stradale nella provincia di Sassari negli ultimi mesi, con l’elevazione di oltre 10mila euro di sanzioni pecuniarie.

Infatti, il trasporto di sostanze alimentari rappresenta un settore fondamentale, per la tutela della salute dei consumatori. La corretta conservazione dei prodotti che giungono sulle tavole è regolata da un complesso di specifiche norme emanate, prevalentemente, dall’Unione europea, che disciplinano tutti gli aspetti del magazzinaggio e del trasporto dei prodotti alimentari. Queste disposizioni impongono, in particolare, la pulizia dei vani di carico e dei contenitori, una separazione dei prodotti alimentari, nel caso di trasporto promiscuo con merce di diversa natura e, ovviamente, il rispetto delle temperature durante il viaggio, garantito da una corretta manutenzione dei mezzi sottoposti a collaudi periodici per assicurarne l’efficienza.

Nell’ultimo fine settimana, durante un controllo stradale di un mezzo carico di carne, gli agenti, con il personale dell’Assl di Sassari, hanno proceduto al sequestro cautelare di parte della merce per le sue precarie condizioni igienico sanitarie. Non mancano tra le tante violazioni riscontrate quelle relative agli autotrasporti di surgelati che, secondo la normativa vigente, devono garantire il costante mantenimento di una temperatura uguale ed inferiore a 18gradi, con sanzione a partire da 1.032euro, oltre all’eventuale sequestro ed alla distruzione della merce. Nei prossimi giorni, i controlli da parte della Polizia Stradale proseguiranno con la predisposizione di specifici servizi.
22/2/2020
Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle della Tenenza di Iglesias hanno concluso due controlli fiscali nei confronti di altrettante società, una di Iglesias e l’altra di Carbonia, operanti, rispettivamente, nel settore degli infissi ed in quello dei servizi contabili
22/2/2020
Il metodo utilizzato era quello di fingersi intermediari di note società assicurative che contattavano telefonicamente o via e-mail le ignare vittime alle quali sottoponevano preventivi a prezzi decisamente convenienti. In alcuni casi, dopo il pagamento, solitamente richiesto su carte prepagate, hanno emesso anche il contratto assicurativo che, ovviamente, è risultato senza alcun valore
22/2/2020
I militari della locale Compagnia della Guardia di finanza hanno posto sotto sequestro articoli di vario genere, rinvenuti nel corso di un’operazione condotta nei confronti di alcuni esercenti che, con l’approssimarsi del Carnevale, avevano messo in vendita maschere, giocattoli ed altri articoli ludici privi dei requisiti di conformità alle direttive comunitarie e nazionali in materia
21/2/2020
Il minorenne al quale sono stati sequestrati i primi cinque involucri di marijuana è stato accompagnato dai poliziotti nella sua abitazione per una perquisizione, autorizzata dal pubblico ministero, ed è stato denunciato in stato di libertà al Tribunale per i minorenni per i reati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed affidato ai genitori. In totale, sono stati controllati quattordici giovani studenti e sono stati rinvenuti e sequestrati circa 6grammi di sostanza stupefacente
Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)