Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariCronacaSanità › Prelievo con autoemoteca: tappe di gennaio
Red 11 gennaio 2020
Prelievo con autoemoteca: tappe di gennaio
Il ritiro dei referti potrà avvenire in tre modi: negli ambulatori comunali, davanti ai quali sosterà l’autoemoteca, nella data successiva a quella del prelievo; attraverso il totem installato nei laboratori di analisi; nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa


SASSARI - L'Assl Sassari ha reso noto il calendario delle attività di prelievo con autoemoteca per il mese di gennaio. Martedì 14 e martedì 28: alle 7.30 a Codrongianos, in Via Roma; alle 9 a Cargeghe ed a Muros, in Via Sauro; alle 10 ad Ossi, in Via Angioi.

E ancora, martedì 21, alle 8, ad Ossi, in Via Angioi. Invece, giovedì 16 e giovedì 30: alle 7.30, ad Osilo, in Piazza Dorgali; alle 9, a Tissi, in Via Municipale; alle 10.30, ad Usini, in Via Marconi (anche giovedì 23, alle 8).

Nei prossimi giorni, verrà reso noto il calendario per il mese di febbraio. Il ritiro dei referti potrà avvenire secondo tre modalità: negli ambulatori comunali, davanti ai quali sosterà l’autoemoteca, nella data successiva a quella del prelievo; attraverso il totem installato nei laboratori di analisi; nelle farmacie che aderiscono all’iniziativa (servizio a pagamento).
Commenti
13:12
Il piano di riorganizzazione della rete ospedaliera in emergenza Covid-19 varato in via definitiva dalla Regione autonoma della Sardegna il 9 luglio, è stato interamente approvato dal Ministero della Salute ed ora potrà entrare nella fase operativa, con la realizzazione delle opere infrastrutturali nei presidi e l’implementazione delle attrezzature, dei mezzi e del personale
18:34
Salgono a 1.430 i casi di positività. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale, si registrano tre nuovi casi: una coppia residente nella Città metropolitana di Cagliari ed un uomo nel Sud Sardegna
5/8/2020
Si è conclusa martedì, a Nuoro, la formazione per i primi quindici medici di emergenza territoriale, previsti nel bando di Areus pubblicato ad agosto 2019. Entro l’autunno, saranno in tutto sessanta i medici che ultimeranno il percorso formativo
4/8/2020
Lo ha dichiarato l´assessore regionale della Sanità Mario Nieddu, commentando il progetto nato dalla sinergia tra Regione autonoma della Sardegna, Ministero della Difesa, la Rete di solidarietà Ad Adiuvandum, con le associazioni ed altri soggetti promotori, presentato ieri a Cagliari
5/8/2020
Consegnate dall´associazione “La nobile stanziale” le apparecchiature che saranno utili nella gestione delle attività del reparto dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)