Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariPoliticaAmbiente › Tula, accordo con Enel per il turismo
Red 18 febbraio 2020
Tula, accordo con Enel per il turismo
Firmato l´accordo tra l´Amministrazione comunale e la società green power per la cessione di ulteriori terreni nelle vicinanze del Lago Coghinas per sviluppare le attività turistiche


TULA - Continua la collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Tula ed Enel green power, la società del gruppo Enel dedicata allo sviluppo ed all’esercizio di impianti di energia rinnovabile in tutto il mondo, nell’ottica della sostenibilità ambientale e dello sviluppo turistico del territorio. Già nel 2018, Enel green power aveva ceduto 3mila metri quadrati di suoi terreni al Comune di Tula, in località Sa Jaga, sulle sponde del Lago Coghinas, finalizzate allo sviluppo da parte dell’Amministrazione comunale di attività turistico ricreative e la realizzazione di un parco giochi per i bambini.

Il nuovo accordo prevede la cessione di un’area ben più vasta, circa 20mila metri quadrati, adiacente alla precedente, affinché il Comune realizzi, grazie ad un contributo a valere sui fondi europei Por-Fers di circa 600mila euro, ulteriori aree attrezzate a supporto di quanto già esistente, con percorsi pedonali ed a cavallo lungo le sponde del lago, fino all’altopiano Sa Turrina Manna, dove si trova il parco eolico di proprietà di Enel, pontili e campo da regata per il canottaggio, percorsi per mountain bike e tutte le strutture di servizio necessarie allo sviluppo in termini turistico ricreativi dell’area. Enel green power ha accolto con soddisfazione la richiesta del Comune di acquisire il terreno, confermando il forte legame con i territori dove opera ed allo stesso tempo la volontà di favorire le iniziative di utilizzo delle risorse in termini di sostenibilità sociale ed ambientale.

«Siamo molto soddisfatti di aver reso possibile questa iniziativa – afferma Massimo Sessego, responsabile Area Centro nord Hydro per Enel green power – confermando la nostra collaborazione con l’Amministrazione e la vicinanza alla cittadinanza di Tula ed a tutti i territori dove operiamo, perché crediamo sempre più nel ruolo sociale ed ambientale di Enel green power che opera in tutti e cinque i Continenti nello sviluppo dell’energia rinnovabile per un pianeta migliore».

Il sindaco di Tula Gesuino Satta commenta: «Abbiamo apprezzato la disponibilità di Enel green power alla cessione dell'area che ci consente di continuare a valorizzare le sponde del Lago Coghinas che si vuole rendere sempre più accogliente e fruibile con un miglioramento dei servizi garantendo un migliore livello dei servizi, sia per la popolazione locale, sia per i turisti che sempre più numerosi scelgono questa meta per attività di svago, pesca e pratica di sport acquatici. L'acquisizione dell'area costituisce lo sviluppo del percorso che questa Amministrazione vuole portare avanti e confida sul consueto spirito di collaborazione con Enel green power per ulteriori iniziative future».

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
23:50
Non ce l´ho fatta a rinunciare al profumo e allo sciabordio delle sue onde sulla scogliera, ai suoi tramonti incantati e alla compagnia dell´anziano e saggio ginepro che, adagiato sulla candida duna, da anni raccoglie le mie confidenze, raccontandomi le sue
4/4/2020
Ormai Undici mesi fa, decisi di abbandonare le tue rive dorate, il tuo cielo azzurro,la tua vegetazione selvatica e il tuo mare cristallino. Decisi di abbandonare il tuo profumo di casa, il tuo sapore di serenità e la tua carezza d´amore. Decisi di farlo, con coraggio, curiosità e anche con consapevolezza
4/4/2020
Scattano le nuove regole della Regione autonoma della Sardegna sulla gestione dei rifiuti urbani su tutto il territorio regionale relativamente alle persone positive al CoronaVirus o in quarantena obbligatoria. Le prevede l´ordinanza emessa ieri dal presidente Christian Solinas


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)