Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizieolbiaPoliticaIncendi › Lampis visita la base Canadair di Olbia
Red 20 maggio 2020
Lampis visita la base Canadair di Olbia
«Per motivi logistici, essendo un aeroporto più vicino alla Penisola, il Dipartimento nazionale, in accordo con la Regione Sardegna, ha ritenuto opportuno di dislocarli nuovamente in Gallura, dopo un anno ad Alghero», dichiara l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente, con delega alla Protezione civile


OLBIA - «Ho voluto verificare di persona sia i piazzali che ospiteranno i tre Canadair, che gli uffici destinati alla Protezione civile per la Campagna antincendio 2020. Per motivi logistici, essendo un aeroporto più vicino alla Penisola, il Dipartimento nazionale, in accordo con la Regione Sardegna, ha ritenuto opportuno di dislocarli nuovamente in Gallura, dopo un anno ad Alghero».

Lo ha detto l’assessore regionale della Difesa dell’ambiente Gianni Lampis, con delega alla Protezione civile, durante la visita di ieri pomeriggio (martedì) all’aeroporto di Olbia. «Aver approvato ad aprile, in anticipo rispetto agli scorsi anni, le prescrizioni regionali antincendio ha consentito alla Regione di predisporre per tempo la complessa macchina organizzativa, pronta da lunedì 1 giugno ad affrontare la piaga degli incendi nella difesa del patrimonio ambientale sardo», ha sottolineato Lampis.

«Sul fronte antincendio, saranno impegnati donne e uomini della Protezione civile, del Corpo forestale, dell’agenzia regionale Forestas e dei Vigili del fuoco. Inoltre, i Comuni, provvisti di piano comunale di protezione civile per il rischio incendi, potranno avvalersi del personale e dei mezzi delle organizzazioni di volontariato di protezione civile e delle Compagnie barracellari», conclude l'esponente della Giunta Solinas.
Commenti
31/5/2020
Otto gli incendi che oggi hanno ferito l´Isola. Di questi, uno ha richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale, in località Case Piredda. Il fuoco ha percorso una superficie di oliveti di circa un ettaro
30/5/2020
Tanti i roghi che hanno ferito l´Isola oggi. Tra questi, due hanno richiesto l’intervento del mezzo aereo del Corpo forestale, nelle campagne di Pula e di Zeddiani ed entrambi hanno interessato aree agricole


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)