Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroOpinioniPoliticaClamore strumentale pretesto per interessi di parte
Mario Conoci 29 giugno 2020
L'opinione di Mario Conoci
Clamore strumentale pretesto per interessi di parte


Il clamore strumentale sollevato da una parte dell’Opposizione per una mia frase [LEGGI], totalmente fuori campo e fuori da un intervento formale in Consiglio comunale e recepita da un microfono aperto, sta fornendo un pretesto per deviare il discorso dalle cose concrete dell’Amministrazione a questioni assolutamente prive di rilievo reale. Certamente non è nel mio stile offendere, e se dovessi farlo sarei il primo a chiedere scusa, tanto meno userei mai vocaboli inappropriati in un mio intervento in Consiglio comunale. Trascinare la vicenda sul terreno delle discriminazioni di genere, sull'istigazione all'odio è la dimostrazione più lampante della strumentalità dell’operazione.

Quando non si hanno argomenti nel merito si cerca l’attacco personale per tentare di screditare l’avversario. Lungi dalla mia etica, dalla mia educazione e dal mio modo di essere, anche solo tollerare atteggianti discriminatori di qualunque tipo, mantengo invece la mia capacità di autodeterminarmi, quella di avere un mio giudizio sulle cose che sento e che esprimo. Nessun intento di offendere da parte mia. La “pretesa” di scuse, che avrei porto se avessi offeso, è quindi abnorme rispetto a quanto accaduto. Ipocrita sarebbe stato un mio comportamento inverso, finalizzato a tacitare tutto, mirato ad assumermi una responsabilità che questa Opposizione vuole a tutti i costi attribuirmi. Viviamo nell'era della massima condivisione, dell’agorà pubblica, alla quale nessuno può sottrarsi, salvo utilizzare l’ipocrisia del Politically correct.

Ecco, io non mi sottraggo certo al giudizio dei miei concittadini, che hanno avuto e avranno modo di formasi una propria opinione, ma di certo non mi faccio giudicare e condannare da una Opposizione che non è depositaria di verità rivelate o ha la titolarità per dare patenti di correttezza o scorrettezza, ma piuttosto si muove nel solco dei propri interessi di parte. Non consento certo a nessuno di mettere in discussione la mia moralità, la mia correttezza e la mia educazione, piaccia o non piaccia all'Opposizione il mio uso della lingua italiana che, a volte, ebbene sì, lo confesso, scivola verso qualche parola di uso comune che, apprendo, scandalizza evidentemente alcuni moralisti e una parte della Opposizione politica algherese. Mi dispiace, ma l’ipocrisia non mi appartiene. Ho sempre camminato a testa alta assumendomi la responsabilità delle mie azioni.

* sindaco di Alghero
Commenti
12:50
La scelta delle immagini realizzate per lo uno spot turistico della città di Alghero al centro di enormi polemiche. «Incredibile, ci sarebbe da chiedere i danni». Critiche da cittadini, imprenditori e politici
17:34 video
«Immobili su tutto, cittadini davvero preoccupati». L´Amministrazione comunale di Alghero evita di fare la conferenza stampa al primo anno di mandato, allora ci pensano i consiglieri di minoranza. Il titolo è eloquente: un anno di immobilismo. Le parole di Gabriella Esposito e Valdo Di Nolfo
20:00 video
Il capogruppo del Partito democratico in Consiglio comunale ad Alghero, Mimmo Pirisi, sottolinea la responsabile opposizione portata avanti in città dai gruppi di Centrosinistra sempre più uniti e forti al cospetto di un´Amministrazione troppo carente e deficitaria su più fronti. Le sue parole
1/7/2020
Ad annunciare la nomina del 40enne consigliere regionale a nuovo commissario provinciale del partito è il deputato Eugenio Zoffili, commissario regionale della Lega Sardegna per Salvini premier
30/6/2020
Così la deputata algherese del Movimento 5 stelle Paola Deiana: Per molte donne - spiega la parlamentare - la casa non è un luogo sicuro dove trovare riparo e protezione e le misure restrittive
30/6/2020
Gruppi consiliari di opposizione compatti come non mai per criticare la scelta dell’’Amministrazione comunale guidata da Mario Conoci di ripristinare i vecchi Consigli di amministrazione per le partecipate. Lievitano i costi della politica in un momento decisamente delicato per la città
29/6/2020
Dopo un lungo tira e molla politico si sarebbe sbloccata la situazione. In occasione della riunione di questa mattina sarebbero stati designati i nuovi amministratori. Si tratterebbe di Gennaro Monte, Nadia De Santis e Bruno Costantino
29/6/2020
Bene, a questo punto mi sento libero di insultare fuori onda ogni 3X2 il sindaco e quei pochi membri di maggioranza che lo hanno difeso: Alberto Meridio Bamonti sulla stampa e Christian Mulas in consiglio. Ma sai che c´è Mario Conoci? C´è che io non lo farò, semplicemente perché sono diverso da te, non mi abbasso allo schifo che ho sentito


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)