Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizieoristanoCronacaSoccorsi › Unità da diporto affonda a Mare Morto
Cor 14 agosto 2020
Unità da diporto affonda a Mare Morto
Piccola unità da diporto in legno imbarca acqua e affonda nel campo boe di Mare Morto. Provvidenziale l´intervento della Sala Operativa della Capitaneria di porto di Oristano


ORISTANO - Nella prima mattinata giovedì la Sala Operativa della Capitaneria di porto di Oristano ha ricevuto una segnalazione inerente il parziale affondamento di una piccola unità a motore ormeggiata presso Mare Morto. Secondo le prime informazioni l’unità, regolarmente ormeggiata ad una delle boe, durante la notte aveva imbarcato acqua e si era poggiata sul fondale. Considerato il potenziale pericolo di inquinamento è stata inviava sul posto la M/V CP 893 per monitorare la situazione e, in coordinamento con il Responsabile dell’Area Marina Protetta, Ing. Massimo Marras, si sono attivate le procedure finalizzate a scongiurare ogni possibile danno all’ambiente. Fortunatamente, l’unità aveva a bordo solo un piccolo quantitativo di carburante all’interno di una tanica ed è stato recuperato dal personale intervenuto. Dopo aver rintracciato il proprietario dell’unità da diporto, lo stesso è stato formalmente diffidato, ai sensi della legge 31.12.82 n° 979, ad adottare urgentemente ogni misura ritenuta necessaria ad eliminare gli effetti dannosi già prodotti e prevenire ulteriore pericolo di inquinamento. Il proprietario, pertanto, dopo aver messo in sicurezza l’unità, si è prontamente attivato contattando una ditta specializzata che provvederà a rimettere in condizioni di galleggiamento la barca che sarà successivamente trasferita presso il porticciolo di Torregrande, dove verranno effettuati gli accertamenti per determinare le cause dell’affondamento.
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)