Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesardegnaPoliticaSanità › «Sanità, Governo pronto ad assumere in Sardegna»
Red 23 ottobre 2020
«Sanità, Governo pronto ad assumere in Sardegna»
«In Sardegna saranno reclutati a breve quarantacinque tra infermieri ed operatori sanitari ausiliari e quindici amministrativi per data entry», annuncia il sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi


CAGLIARI - «In Sardegna saranno reclutati a breve quarantacinque tra infermieri ed operatori sanitari ausiliari e quindici amministrativi per data entry. Questo è il frutto dell’accordo tra il ministro per gli Affari regionali Francesco Boccia e le Regioni, che prevede l’attivazione di un bando della Protezione civile per l’assunzione a livello nazionale di un contingente di 2mila operatori per potenziare le attività di tracciamento».

A dichiararlo, dopo l’incontro di ieri (giovedì), è il sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi. «Con questa ordinanza della Protezione civile – spiega Calvisi - si intende dare un fondamentale supporto alle reti sanitarie interne alle Asl e rafforzare le operazioni di tracciamento essenziali per seguire l’andamento e la diffusione del virus».

«Il bando sarà rivolto a liberi professionisti o a coloro che al momento non hanno un'occupazione fissa e contribuirà ad alleviare il carico di lavoro attualmente sulle spalle delle aziende ospedaliere. Sono certo che, analogamente alle altre Regioni, anche la Regione Sardegna saprà impiegare in maniera scrupolosa il personale di prossima assunzione, operatori preziosi che contribuiranno, fino al termine della emergenza sanitaria, ad effettuare tamponi, test e tracciamento, così come a fornire ai cittadini utili informazioni sulle procedure da seguire», conclude il sottosegretario.

Nella foto: il sottosegretario alla Difesa Giulio Calvisi
Commenti
7:22
Il fenomeno, secondo l´Organizzazione mondiale della sanità, potrebbe causare oltre 10milioni di morti all´anno entro il 2050. Pubblicato uno studio firmato da quattro ricercatori del Dipartimento di Fisica cagliaritano sulla rivista scientifica internazionale “Nature communications”, firmato da Chiara Fais, Giuliano Malloci, Paolo Ruggerone e Attilio Vargiu con alcuni gruppi di ricerca dell´Università di Birmingham e del King´s college di Londra
17:40
Si registrano 5 decessi (449 in tutto). Sono invece 583 i pazienti attualmente ricoverati in ospedale in reparti non intensivi (+3 rispetto al dato di ieri), mentre è di 68 (-2) il numero dei pazienti in terapia intensiva
19:23
La Giunta regionale ha approvato una delibera nell’ambito del “Piano regionale di protezione, decontaminazione, smaltimento e bonifica dell’ambiente ai fini della difesa dai pericoli derivanti dall’amianto”
21:07
Grazie allo sforzo congiunto tra il Centro trasfusionale dell’Arnas “G.Brotzu” e le aziende sanitarie dell’Ats, la Regione Sardegna, da dicembre avrà a disposizione un’ulteriore arma a sostegno delle terapie che vengono utilizzate quotidianamente sui pazienti ricoverati nei presidi Covid
30/11/2020
Nelle ultime quarantotto ore, calano da 525 a 512 i casi positivi nel territorio comunale. Nello stesso periodo, scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti ricoverati
30/11/2020
Con una lettera indirizzata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, al commissario straordinario dell’Ares Massimo Temussi e agli uffici territoriali competenti, i sindaci dell’Unione del Coros chiedono la riapertura dei due ambulatori di igiene pubblica
30/11/2020
Giovanni Baldassarre Spano (presidente Comitato Uniti contro la chiusura dell’Ospedale Marino) e Paola Correddu (per il Comitato Acabàura) chiedono formale impegno al sindaco Mario Conoci, quale massima autorità sanitaria cittadina
30/11/2020
Si sono registrati otto decessi, tre residenti nella Città metropolitana di Cagliari, due nella provincia del Sud Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Sassari, Oristano e Nuoro. Sono stati rilevati 157 nuovi casi attraverso attività di screening e 172 da sospetto diagnostico


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)