Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariCronacaCronaca › Controlli Forestale: capitano Barracelli colto in flagrante
Red 30 ottobre 2020
Controlli Forestale: capitano Barracelli colto in flagrante
Il Servizio Ripartimentale del Corpo forestale e di vigilanza ambientale di Sassari, da inizio settembre, ha intensificato e reso più incisivi i controlli sul territorio: colto nella flagranza del reato di furto il capitano di una Compagnia Barracellare


SASSARI - Il Servizio Ripartimentale del Corpo forestale e di vigilanza ambientale di Sassari, da inizio settembre, ha intensificato i controlli sul territorio chiedendo la collaborazione del personale di alcune Compagnie barracellari della propria giurisdizione, per coadiuvare i forestali nel monitoraggio delle aree pubbliche maggiormente esposte al bracconaggio e al furto di sughero e legname. Il personale del Nucleo Investigativo di Polizia ambientale e forestale dell’Ispettorato forestale di Sassari, al comando del commissario capo Antonio Sanna, nel corso di un servizio di controllo del territorio in una delle zone interessate da diversi episodi di furto di legname, di proprietà di un Comune, ha sorpreso, in flagranza di reato, il capitano della locale Compagnia barracellare intento a tagliare e appezzare diverse piante di leccio pronte a essere caricate sulla propria autovettura.

Grande è stato lo stupore del personale del Corpo forestale, che non si aspettava di sorprendere proprio colui al quale, qualche giorno prima, era stata chiesta la massima collaborazione affinchè si impedissero analoghi furti nelle aree pubbliche. In collaborazione con la locale Stazione forestale, si è proceduto al sequestro penale del legname e al sequestro della motosega utilizzata dal barracello per eseguire i tagli. Motosega elettrica che, non a caso, è stata utilizzata perchè, a differenza di quelle a motore a scoppio, produce pochissimo rumore, in modo da evitare di mettere in allerta gli organi di vigilanza.

Secondo l’ipotesi investigativa dei forestalem già da diversi giorni il responsabile dei Barracelli aveva iniziato questa attività sottraendo dal bosco di proprietà comunale, che lui stesso avrebbe avuto il compito di tutelare per dovere istituzionale, diversi quintali di legna. Dei fatti è stata informata, per l’Autorità giudiziaria, il pubblico ministero della Procura della Repubblica, alla quale il capitano dei Barracelli è stato deferito per il reato di furto aggravato e danneggiamento. Il direttore dell’Ispettorato forestale di Sassari Giancarlo Muntoni ha immediatamente segnalato quanto successo al prefetto, al questore e al sindaco del Comune interessato, affinchè vengano presi gli opportuni provvedimenti in merito.
19:21
Smantellata dal personale della Stazione forestale di Campuomu un´organizzazione di ricettazione e di riciclaggio di autovetture rubate, con la copertura di un autonoleggio
15:08
Dopo la nuova convocazione della Quinta commissione del Comune di Alghero relativo all´impianto di molluschicoltura nel Golfo di Alghero, Raffaele Cadinu presenta un´istanza alla Procura della Corte dei conti
9:39
La Polizia Postale di Sassari ha denunciato tre minori, di età compresa fra i 14 e 15 anni, tutti residenti in provincia di Sassari, responsabili di detenzione e diffusione di materiale pedopornografico
24/11/2020
I funzionari dell’Agenzia Dogane e Monopoli di Sassari hanno sequestrato i Dpi del tipo “Ffp2”, importate dalla Cina. La merce è stata rinvenuta nel corso di un controllo in un’attività commerciale olbiese
24/11/2020
Nella notte, i Carabinieri hanno sanzionato una persona che passeggiava dopo le 22, Sanzione per la squadra di calcio del paese, che stava effettuando una normale sessione di allenamento, con conseguente partitella
24/11/2020
Ieri sera, Alessandro Maccioni è deceduto in seguito a un investimento registrato in Viale Poetto, a Cagliari. L´uomo è stato investito da una Citroen C2, all´altezza della Caserma Monfenera
23/11/2020
Tragedia della droga nei giorni scorsi ad Alghero. Rinvenuto il corpo di un 44enne stroncato da una overdose di eroina all´interno della sua abitazione nel popoloso quartiere algherese
23/11/2020
Sanzionati un bar di Mara, due esercizi di Tempio Pausania e un bar di Bono. A Ozieri è stata interrotta una festa privata in un garage e sono stati sanzionate le otto persone presenti
23/11/2020
Un supermercato colleziona la sesta sanzione in tre settimane. Quindici sanzioni da 400euro ciascuna sono state comminate venerdì tra Via Adelasia (cinque), Piazza Mercato (sei), Corso Angioy, Emiciclo e Viale Amendola. Sabato, cinque sanzioni tra Piazza Santa Caterina e Piazza d’Italia
23/11/2020
In casa avevano profumi, abbigliamento e accessori rubati in diversi negozi della città. Tre romeni sono stati denunciati venerdì dalla Polizia locale di Sassari al termine di un’operazione di pedinamento e perquisizione domiciliare. Altre operazioni sono andate a segno nel fine settimana


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)