Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroCronacaSanità › Ospedale Alghero: Greco sbatte la porta
Red 20 novembre 2020
Ospedale Alghero: Greco sbatte la porta
«Non avendo i necessari poteri decisionali a riguardo, non dovrò essere contattato per nessuna problematica da qui in avanti», dichiara l´ormai ex direttore del Presidio ospedaliero di Alghero, già responsabile del Servizio Immunotrasfusionale


ALGHERO - «Dall'analisi della relazione del dottor Marini non si evince la possibilità di interventi di chirurgia ortopedica maggiore che prevede l'utilizzo di radiazioni ionizzanti nella sala operatoria del secondo piano dello Stabilimento “Civile” di Alghero. Pertanto, lo scrivente, non avendo (mi sembra evidente dalle decisioni prese) i necessari poteri decisionali a riguardo, non dovrà essere contatto per nessuna problematica da qui in avanti».

Con queste parole, contenute nella lettera inviata a tutti i primari e alla Direzione sanitaria dell'Ats, il dottor Gioacchino Greco ha presentato e motivato le sue dimissioni - già anticipate dal Quotidiano di Alghero due giorni fa [LEGGI] - da direttore (facente funzioni) del Presidio ospedaliero di Alghero. Sullo sfondo, ci sarebbero divergenze sullo spostamento degli interventi di Ortopedia dall'Ospedale Marino al Civile.

«Certo di fare cosa gradita a molti – prosegue amaramente Greco – ringrazio l'Azienda e tutti coloro i quali hanno creduto nel possibile cambiamento e rimetto qualsiasi decisione e responsabilità alle figure sovraordinante, ritornando nel piccolo Servizio Immunotrasfusionale. Grazie a tutti per quello che state facendo in un momento di grande difficoltà e chiedo umilmente scusa per la decisione presa», conclude il medico, al termine di una comunicazione che già ha fatto discutere nei piani alti della politica regionale.
Commenti
20:19
Nelle ultime quarantotto ore, calano da 525 a 512 i casi positivi nel territorio comunale. Nello stesso periodo, scendono da venticinque a ventiquattro i pazienti ricoverati
14:56
Con una lettera indirizzata all’assessore regionale alla Sanità Mario Nieddu, al commissario straordinario dell’Ares Massimo Temussi e agli uffici territoriali competenti, i sindaci dell’Unione del Coros chiedono la riapertura dei due ambulatori di igiene pubblica
14:06
Giovanni Baldassarre Spano (presidente Comitato Uniti contro la chiusura dell’Ospedale Marino) e Paola Correddu (per il Comitato Acabàura) chiedono formale impegno al sindaco Mario Conoci, quale massima autorità sanitaria cittadina
28/11/2020
Alessandro Nasone e Andrea Farris, a nome della Segreteria provinciale del sindacato, ha inviato una lettera ai vertici della Regione autonoma della Sardegna per richiedere l´utilizzo della graduatoria del personale sanitario dell´Ats e l´autorizzazione ad avviare una nuova selezione di infermieri per l´Aou Sassari
17:00
Si sono registrati otto decessi, tre residenti nella Città metropolitana di Cagliari, due nella provincia del Sud Sardegna e tre rispettivamente nelle province di Sassari, Oristano e Nuoro. Sono stati rilevati 157 nuovi casi attraverso attività di screening e 172 da sospetto diagnostico


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)