Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaSport › Alghero: 4 impianti sportivi in gestione
Red 30 dicembre 2020
Alghero: 4 impianti sportivi in gestione
Con enorme ritardo (procedura aperta dal 2018), arrivano le firme. Prosegue la rigenerazione e l´ammodernamento a cura dei privati. Firmati i contratti di quattro impianti sportivi. A gennaio 2021 si continuerà con rugby e calcio-atletica di Maria Pia. Procedura aperta e rinnovo degli avvisi per gli altri impianti cittadini


ALGHERO - Si concludono le procedure per quattro impianti sportivi comunali algheresi con l’affidamento del servizio di gestione e riqualificazione. Prosegue così il programma dell’Amministrazione comunale di Alghero per valorizzare campi sportivi e palestre comunali attraverso l’affidamento alle società sportive. Il 2021 si apre con i migliori auspici e condizioni per la ripresa delle attività sportive. I quattro impianti affidati sono la palestra “Luca Manchia”, il campo di calcio “La Taulera”, la Palestra “Mariotti” e la palestra “Vittorio Corbia”.

Il procedimento amministrativo prende il via con delibera di Giunta del dicembre 2018, per poi estendersi successivamente nel 2019 nel 2020 con le determinazioni di indizione gara e di aggiudicazione. Il “PalaManchia” è affidato all’Associazione sportiva dilettantistica Scuola Pallacanestro Alghero, il campo de La Taulera all'Asd Sporting Sa Segada, la palestra del Mariotti alla Pgs Associazione di promozione sportiva e il “PalaCorbia” all'Asd Mercede basket Alghero. La durata del contrato è fissata in sei anni, periodo considerato necessario al recupero degli investimenti da parte del gestore nell’ambito della proposta progettuale di riqualificazione, gestione e conduzione dell’impianto sportivo, depositata agli atti di gara. A inizio 2021, l’Amministrazione precederà alla chiusura di altri due procedimenti di affidamento. Anche il campo di rugby e l’impianto di calcio-atletica, entrambi a Maria Pia, seguiranno la stessa strada delle altre strutture, con la prevista sottoscrizione del contratto di affidamento del servizio di gestione.

Il procedimento, curato dagli Assessorati comunali al Demanio e allo Sport, continua con ulteriori iniziative avviate ad agosto. Il programma degli assessori Giovanna Caria e Maria Grazia Salaris vuole rimettere in sesto strutture affidati a terzi con contratti scaduti oppure prorogati, ma che da tempo hanno perso funzionalità e alcuni di questi versano in condizioni strutturali e manutentive non ottimali, anche di rispetto della normativa vigente. Si tratta di strutture che necessitano di interventi di riqualificazione, rigenerazione e ammodernamento più o meno rilevanti affinché possano continuare a svolgere la funzione fisiologica per la quale sono stati realizzati. Gli impianti messi a bando in estate sono a La Segada, a Maristella e il “San Marco” di Fertilia (campi di calcio), l’impianto di baseball di Maria Pia e i campi di tennis e calcetto di Via Tarragona.

Per i primi tre si procederà con un avviso pubblico (in quanto non hanno avuto esito), mentre per i campi di baseball e di tennis si sta definendo il percorso con le società che hanno presentato offerta. In questo caso, l’Amministrazione ha ritenuto opportuno avvalersi della facoltà di valorizzazione dei beni attraverso una forma speciale di partenariato con i soggetti del mondo dello sport. La gestione dell’impianto è gratuita e non è previsto alcun finanziamento/contributo da parte dell’Ente per la realizzazione del progetto presentato. In virtù della normativa di riferimento, la durata minima dell’affidamento delle gestione è di cinque anni, che possono essere implementati in ragione dell’entità degli investimenti sull’impianto per un periodo in cui si può ragionevolmente prevedere che il concessionario recuperi gli investimenti effettuati per eseguire i lavori.
Commenti

10:07
«La Sardegna è “Zona bianca”, bisogna lavorare per riaprire in sicurezza anche le palestre». E’ l’appello rivolto al presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas da parte del deputato e coordinatore regionale di Forza Italia Ugo Cappellacci
1/3/2021
La gara di Dolianova, 43° Coppa Epifania inizialmente annullata lo scorso sei gennaio, organizzata dal gruppo sportivo Atletica Dolianova Parteolla ed ospitata nei pressi della cattedrale di San Pantaleo su un percorso misto erboso e sterrato, era valida quale campionato regionale individuale di corsa campestre


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)