Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroEditorialiPolitica › Ritornano le putrelle e la realpolitik
14 gennaio 2021
Ritornano le putrelle e la realpolitik
Corsi e ricorsi storici. L´annuncio dell´Amministrazione Conoci intenzionata a restaurare e ricollocare in un luogo pubblico le famigerate "putrelle" squarcia in un colpo solo vent´anni e più di militanza politica. Una scelta che va ben oltre il valore artistico delle opere e rompe vecchi e consolidati schemi


Da "simbolo" del fallimento politico-amministrativo di un'intera Consiliatura di Sinistra lunga quattro anni (dal 1994 al 1998), a "emblema" della rinascita artistica del più classico Centrodestra algherese del 2020. L'annuncio dell'Amministrazione guidata da Mario Conoci, intenzionata a restaurare e ricollocare in un luogo pubblico le cosiddette "putrelle", «attribuendone così un doveroso omaggio all’autorevole valore artistico», squarcia in un colpo solo vent'anni e più di militanza politica e rompe vecchi e consolidati schemi.

E l'enfasi con cui si riabilità il vecchio progetto, per molti valoroso ma per due decenni utilizzato per sminuire, svilire e deprecare l'esperienza politica dell'ex primo cittadino Carlo Sechi, ha sicuramente dell'incredibile. Non di certo per il valore artistico delle opere oggetto per lunghi anni di furibonde critiche, quanto per quello politico che oggi la scelta va a indubbiamente a rappresentare. Quasi uno schiaffo a chi, negli anni, ha scelto, deciso e imposto una linea di critica tanto feroce e strumentale, quanto vincente. Certamente un segnale che va oltre gli schieramenti e rifugge le ideologie, avviando un nuovo orizzonte. Un colpo che in pochi potevano soltanto immaginare.

Un vero calcio al passato così presente nelle sigle dell'attuale maggioranza a governo della città. Forse un segnale diretto a chi, più di tutti, ha utilizzato con successo le "putrelle" per denigrare non solo l'avversario storico del momento ma un'intera area politica. Basta rileggere alcune delle dichiarazioni che dal 2000 ai giorni nostri hanno rimbalzato sulle pagine dei giornali locali per comprendere la valenza di un atto che porta con se tutta la forza di chi, dopo aver per lunghi anni seguito le orme dell'uomo ancora oggi simbolo di quell'aria ed averne subito e condiviso, per altri, le scelte - Marco Tedde - ha deciso probabilmente di prenderne definitivamente il posto e scalzarne, in un certo qual modo, anche il ricordo.

Nella foto d'archivio: Mario Conoci con Marco Tedde
15:42
Dura reprimenda dei consiglieri comunali di opposizione ad Alghero nei confronti del sindaco Mario Conoci, alle prese con una estenuenate crisi che paralizza perfino l´attività amministrativa
3/3/2021
La proclamazione arriva dopo qualche mese dalla scomparsa di Roberto Frongia, leader storico del partito e, nel suo ultimo incarico, assessore ai lavori pubblici dell’attuale giunta regionale
10:25
All´appello del sindaco di Alghero non rispondono la maggioranza di Forza Italia, Udc e i consiglieri del gruppo Misto. Così la riunione diventa poco più che una formalità. Nervi sempre più tesi
2/3/2021
Il 29enne consigliere regionale va a sostituire l´assessore comunale alla Sicurezza, sport e patrimonio Carlo Tack e il suo segretario particolare Roberto Schirru
2/3/2021
Le opposizioni stigmatizzano le dichiarazioni di Mario Conoci che, di fatto, blida l´assessora Giorgia Vaccaro (Lega). I consiglieri sottolineano i forti malumori degli algheresi
2/3/2021 video
«Soltanto stupidaggini». L´assessore della Lega sgombra il campo dalle continue illazioni che da giorni circolano tra i partiti di maggioranza sul suo conto. L´occasione è stata la conferenza stampa di presentazione del nuovo distretto rurale in fase di costituzione ad Alghero. Le immagini
3/3/2021
Consiglieri comunali e assessori attesi nella nuova sala di rappresentanza ubicata nel complesso del Quarter. Domani sarà la volta delle forze politiche che compongono la coalizione di maggioranza. Rimangono le tensioni, sempre più forti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)