Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariCulturaScuola › Canopoleno, tutto pronto per gli Open day
Red 13 gennaio 2021
Canopoleno, tutto pronto per gli Open day
Il Convitto nazionale di Sassari si è adeguato con un´opportuna presenza in rete organizzando, on-line, una serie di “Open day” dedicati ai genitori e agli allievi per le iscrizioni alla primaria, secondaria di primo grado e licei, in programma tra domani e sabato


SASSARI - Non è semplice, in questo particolare periodo, far conoscere le offerte formative. Tuttavia, le difficoltà aguzzano l'ingegno e il Convitto nazionale “Canopoleno” di Sassari si è adeguato con un'opportuna presenza in rete organizzando, on-line (su “Meet-Google”), una serie di “Open day” dedicati ai genitori e agli allievi per le iscrizioni alla primaria, secondaria di primo grado e licei, in programma tra domani, giovedì 14, e sabato 16 gennaio. Un Open day per spiegare e raccontare il sistema formativo del Canopoleno, condotto dal rettore-dirigente scolastico Stefano Manca, del quale fanno parte oltre mille alunni. Un sistema che inizia dalla scuola primaria, passa per la secondaria di primo grado che può contare sull’indirizzo musicale con quattro strumenti: chitarra, oboe, pianoforte e violino, giungendo fino ai quattro licei. Un unicum sotto il profilo didattico e formativo del quale fanno parte il semiconvitto dedicato nel pomeriggio allo studio e alla formazione dei ragazzi di primaria e secondaria di primo grado e, il Convitto residenziale, che ospita gli alunni che giungono da numerosi centri dell'Isola e il Campus dei licei.

La formazione superiore, invece, si articola in Liceo Classico tradizionale, Liceo Classico europeo, Liceo Scientifico sportivo e Liceo Scientifico internazionale con opzione cinese. Il Liceo Classico statale annesso al Convitto nazionale nasce nel 1611 e si presenta oggi come erede di una delle più antiche istituzioni della Sardegna di istruzione pubblica. Nel solco della tradizione, il nucleo disciplinare caratterizzante è costituito dagli studi letterari e umanistici. Il Classico europeo è un corso di studi di eccellenza, la cui peculiarità è quella di promuovere nei giovani una dimensione europea e di favorire l'acquisizione di competenze culturali forti spendibili in ambito comunitario. Lo Scientifico sportivo si inserisce strutturalmente nel curricolo del Liceo Scientifico e punta all'approfondimento delle scienze motorie e sportive e di una o più discipline sportive all'interno di un quadro culturale che favorisce, in particolare, l'acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle materie scientifiche, nonché dell'economia e del diritto. Infine, l'ultimo nato, lo Scientifico internazionale a indirizzo lingua cinese, che propone nel curricolo la lingua e lo spazio economico del futuro, un'apertura non di poco conto con un diploma collegato alle certificazioni che può diventare doppio, perché riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione cinese. La Cina, con i suoi numeri e il suo immenso mercato, aprono prospettive da esplorare e da cogliere, un’ottima opportunità per studenti con lo sguardo curioso e lungimirante.

Su tutti i corsi, ulteriori informazioni si possono trovare sul sito internet ConvittoCanopoleno. L'Open day della Scuola primaria è previsto per sabato 16 gennaio, dalle 15.30 alle 18.30; quello per la Scuola secondaria di primo grado domani, dalle 18 alle 19.30 (interni alla scuola), e sabato 16, dalle 15.30 alle 17.30 (esterni alla scuola). Per il Licei, appuntamento per venerdì 15, dalle 17 alle 19, e sabato 16, dalle 10.30 alle 12.30. Infine, per il Convitto, l'Open day è previsto per venerdì 15, dalle 17 alle 19, e sabato 16, dalle 10.30 alle 12.30.
Commenti
22:06
«Considerato che, allo stato attuale, l´ordinanza regionale è incongruente, e che analoghi provvedimenti adottati da altre Regioni sono stati sospesi dagli organi giudiziari, il Coordinamento dei presidenti di Consiglio di Circolo e d´Istituto della Regione Sardegna chiede a gran voce di ritirare il provvedimento in vigore e permettere il rientro in sicurezza delle studentesse e degli studenti nei propri istituti»
15/1/2021
Al via il Corso di specializzazione dell’Università di Sassari per formare 150 insegnanti di sostegno. Previste numerose attività di laboratorio e di tirocinio direttamente all’interno degli istituti scolastici


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)