Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziealgheroPoliticaPorto › «Pregiatissimo sindaco è il momento delle scelte»
Cor 27 gennaio 2021
«Pregiatissimo sindaco è il momento delle scelte»
Il capogruppo dei Riformatori in consiglio comunale ad Alghero rompe gli schemi e dai banchi della maggioranza invia una missiva pubblica al primo cittadino sullo sviluppo dell´area portuale: «è urgente stabilire nuove politiche di sviluppo capaci di rivelarsi utili per compensare l´attuale depressione»


ALGHERO - Missiva pubblica a firma Alberto Bamonti. Il capogruppo dei Riformatori in con consiglio comunale ad Alghero rompe decisamente gli schemi ed i rituali della politica e dai banchi della maggioranza sprona il sindaco a promuovere un dibattito «sul futuro delle scelte in merito alla portualità algherese». Non nuovo a forti prese di posizione, Bamonti tenta così di smuovere un po un'amministrazione accusata, a più riprese e spesso a ragione, di essere decisamente sonnacchiosa e poco incisiva.

E lo fa dai banchi scomodi di chi ricopre un ruolo influente e decisivo, rappresentando quel partito che oggi annovera il delicato assessorato comunale all'Ambiente, ma anche l'Amministrazione straordinaria della Provincia di Sassari e ruoli apicali in enti strategici del territorio. E' urgente - scrive Alberto Bamonti - stabilire nuove politiche di sviluppo capaci di rivelarsi utili per compensare l'attuale depressione economica derivata dalla perdurante pandemia in atto.

«Il sistema portuale algherese, costituito principalmente dal porto di Alghero e da quello di Fertilia, costituisce un caso unico e di grande pregio in Sardegna, poiché è in grado di offrire un'area portuale a stretta connessione con il centro urbano, con la possibilità di disporre di servizi immediatamente raggiungibili dai diportisti e da tutti i turisti della nautica. Queste peculiarità costituiscono il motivo più importante di attrazione per una città come la nostra, che ha l'ambizione di crescere nell'offerta turistica e che, anche a seguito della grande sofferenza del sistema aeroportuale del Nord-Ovest della Sardegna, ha visto una drammatica contrazione degli arrivi e più in generale della domanda turistica».

«Per queste ragioni - sottolinea Bamonti - merita di essere opportunamente valutata l'eventualità di rendere operativo, una volta per tutte ed in tempi celeri, l'approdo per navi da crociera, soprattutto in relazione ai vantaggi economici immediati che ne deriverebbero, intercettando una tipologia di turismo che porterebbe indiscussi benefici all'economia della città». Il consigliere ricorda come già l'Architetto Joan Bousquet, aveva ritenuto percorribile l'eventualità di realizzare un pontile leggero nella parte esterna del molo di sopraflutto per consentire l'approdo delle navi da crociera: «inoltre ad una tale destinazione di approdo, per turismo crocieristico, si presterebbe anche la parte terminale del molo di sottoflutto (molo Rizzi), sul fronte esterno all'area portuale».

«Si tratterebbe di interventi assolutamente sostenibili dalle finanze regionali e inoltre facendo ricorso a tecnologie e materiali eco-compatibili si ridurrebbe al minimo l'impatto sull'ambiente. Con questi interventi sarà così possibile realizzare una banchina esterna capace di accogliere navi di modesta stazza che oggi sono tra quelle maggiormente impiegate nelle crociere minori. Nondimeno sarà necessario dare maggiore funzionalità ed efficienza alle aree destinate al carenaggio ed all'alaggio delle imbarcazioni, dal momento che, allo stato attuale, i nostri porti soffrono anche per l'inadeguatezza dei servizi a terra, soprattutto nel settore delle manutenzioni» conclude Alberto Bamonti.
Commenti
10:12
«Vogliamo sapere quale sarà il ruolo del Comune», è la richiesta del sindaco di Porto Torres al presidente della Regione autonoma della Sardegna


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)