Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizieolbiaPoliticaAmbiente › Mense scuole Olbia: via alla svolta green
Red 10 febbraio 2021
Mense scuole Olbia: via alla svolta green
E´ iniziata la svolta green con i materiali compostabili nelle mense delle scuole cittadine. Il Comune investe in materiale eco e dice “addio” alla plastica


OLBIA - Durante il Consiglio comunale di Olbia del novembre 2020 era stata approvata una variazione al bilancio per l’acquisto di posate e bicchieri in materiale biodegradabile destinati alle scuole cittadine nelle quali è attivo il servizio mensa. Dalla scorsa settimana, questo servizio è attivo.

«Abbiamo ritenuto inconcepibile continuare ad utilizzare prodotti altamente inquinanti e abbiamo così iniziato il percorso di riqualificazione di tutto il servizio. E' assolutamente necessario educare i nostri ragazzi al rispetto dell’ambiente e troviamo che il pasto consumato a scuola sia un momento molto importante durante il quale trasmettere questo valore», afferma l'assessore comunale alla Pubblica istruzione Sabrina Serra.

Nella scuola di Isticadeddu, per la prima giornata di mensa “green”, con Serra era presente anche Simonetta Padre, presidente della Commissione Pubblica istruzione, che commenta: «Dalla proposta di un progetto alla sua realizzazione può passare diverso tempo. Non è stato così per il percorso “plastic free” che stiamo portando avanti nelle scuole. Sono arrivati i primi materiali altamente biodegradabili ed i bambini hanno iniziato subito ad utilizzarli. Credo sia questo un buon modo per fare educazione ambientale. I ragazzi devono poter fare esperienze dirette per farle proprie ed essere i portavoce di un futuro migliore».
Commenti
15:59
Firmato questa mattina a Palazzo Sciuti dall´amministratore straordinario Pietro Fois il progetto d’intesa promosso dalla Provincia di Sassari, Arst e diciotto Comuni del Nord Sardegna. Si intende proporre una nuova offerta di turismo lento e sostenibile
13/4/2021
I consiglieri comunali Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo e Mimmo Pirisi chiedono al presidente della Regione e al sindaco di Alghero di mettere in atto le procedure per sdemanializzare il bene e farlo rientrare nella disponibilità del Parco


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)