Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziecagliariPoliticaOpere › «Sulcitana, ritardi inaccettabili»
Red 11 febbraio 2021
«Sulcitana, ritardi inaccettabili»
«Accelerare i lavori e portare a compimento l´opera» è la richiesta del presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas all´Anas a proposito della nuova Strada statale 195


CAGLIARI - «La nuova 195 è una delle grandi incompiute della rete viaria sarda che abbiamo ereditato. L’ultimo di una lunga serie di incidenti mortali riporta in evidenza la necessità di garantire collegamenti stradali celeri, efficienti, sicuri nella fascia costiera. Occorre un impegno concreto di Anas per portare a compimento un'opera ferma da decenni, simbolo di incuria e lungaggini burocratiche». Lo ha detto il presidente della Regione autonoma della Sardegna Christian Solinas, sollecitando Anas affinché imprima la necessaria accelerazione sui cantieri, a partire da quello relativo alla nuova 195 Sulcitana.

«Come noto, l’intero tracciato della 195 costituirà il collegamento veloce tra Cagliari e Pula attraverso i territori comunali di Capoterra, Sarroch, Villa San Pietro – spiega il governatore dell'Isola – ma, nonostante la strategicità dell’arteria e i finanziamenti stanziati, quei 15chilometri totali di nuova strada sono ancora una chimera. E' un ritardo decennale, ormai inaccettabile. Abbiamo il dovere di consegnare ai nostri figli infrastrutture moderne ed efficienti. I gravi ritardi accumulati nella progettazione ed esecuzione dei lavori in tutta la Sardegna, il non rispetto dei cronoprogrammi, il mancato incremento della dotazione organica di Anas nell’Isola, sono gravissimi e rendono urgente porre in essere tutte quelle azioni necessarie allo sviluppo della rete viaria sarda affinché le tragedie a cui ancora oggi assistiamo non si verifichino più».

L’intero tracciato della nuova 195 aspetta ancora di essere completato. E' costituito dai Lotti 1 e 3, in continuità con il Lotto 2 del Cacip (ancora in fase di progettazione). Il lotto 3, tra Sarroch e Pula, è stato aperto al traffico nell'ottobre 2020 e si estende per oltre 6chilometri, tra la fine del Lotto 2 e la rotatoria di accesso all’abitato di Pula (in Via Diaz), con una sezione stradale a quattro corsie a eccezione dell’ultimo tratto di circa 1,5chilometri, che si riduce a una corsia per senso di marcia. Sono in costruzione il Lotto 1 (circa 8chilometri a quattro corsie) e l’Opera connessa sud (di 2,750chilometri a due corsie). Il Lotto 1 consentirà di bypassare il tratto stradale storico, interno alle località costiere della Città metropolitana di Cagliari.
Commenti
16:33
Prosegue il progetto preliminare per il recupero e la riqualificazione dell’ex caserma dei Carabinieri di Via Simon, ad Alghero. La Giunta comunale ha approvato mercoledì il progetto preliminare riguardante l’intervento di recupero
13/4/2021
Nei giorni scorsi era stato Mimmo Pirisi a denunciare la lentezza delle opere. In una nota del Comune di Alghero si spiega lo stato dei lavori del ponte e i motivi dei ritardi nella consegna: le condizioni del calcestruzzo sono infatti talmente deteriorate che si è reso necessario ricostruire integralmente le parti
12/4/2021
Lo chiedono, ancora una volta, i consiglieri comunali dei gruppi consiliari di centrosinistra - Per Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Pd - Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo e Mimmo Pirisi
12/4/2021
L´impegno di spesa è pari a 180 mila euro finanziato con fondi trasferiti dal Ministero dell’Interno per investimenti destinati allo sviluppo territoriale sostenibile


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)