Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariCronacaOpere › Sassari: 5milioni per il Fosso della Noce
Red 25 febbraio 2021
Sassari: 5milioni per il Fosso della Noce
E´ quanto l’Amministrazione comunale di Sassari è riuscita a ottenere dal Governo, posizionandosi tra i primi tre Enti a livello nazionale per finanziamento concesso per un intervento di messa in sicurezza


SASSARI - 5 milioni di euro, per un intervento di messa in sicurezza del Fosso della Noce e la creazione di un ampio spazio finalmente godibile per tutta la cittadinanza. E' quanto l’Amministrazione comunale di Sassari è riuscita a ottenere dal Governo, posizionandosi tra i primi tre Enti a livello nazionale per finanziamento concesso. La notizia è arrivata nei giorni scorsi, con il decreto del Ministero dell’Interno, che ha assegnato al Comune il contributo, come richiesto il 15 settembre 2020, per la realizzazione dell'intervento di messa in sicurezza idraulica della vallata del Fosso della Noce. Si tratta di fondi previsti per gli investimenti relativi a opere pubbliche di messa in sicurezza degli edifici e del territorio.

Già il 27 novembre 2020 l’Assessorato regionale ai Lavori pubblici e il Comune di Sassari avevano sottoscritto una convenzione di finanziamento regionale per 460mila euro, per la predisposizione della progettazione e attualmente sono in corso le attività per l'affidamento della stessa. L’intervento riguarda l’area al centro della città, tra il quartiere di Luna e Sole (Via Oriani) e la parte bassa di Viale San Francesco, nella zona di Cappuccini, e si estende per circa 8ettari. Nell'area è presente un’elevata pericolosità idraulica determinata dai terrapieni sottostanti Viale Trento, Viale Trieste e Via Fancello. Queste strade attraversano la Valle del Fosso della Noce, interrompendo di fatto il passaggio libero per l’acqua che, in caso di eventi di piena anche non eccezionali, si accumula a monte, generando innalzamenti e crolli di muri e di altre opere non adatte a sopportarne le sollecitazioni.

Il finanziamento consentirà innanzitutto la messa in sicurezza dell’area, per far fronte alla pericolosità idraulica derivante dal corso d’acqua, che scorre nella vicina Valle dell’Eba Giara, in gran parte tombato; sarà regolato il deflusso dell’acqua a cielo aperto e ricreate le condizioni per una rinaturalizzazione delle parti del corso d’acqua. Inoltre, saranno posti i presupposti per consentire la fruizione della Valle da parte della collettività, con la previsione di un percorso di servizio nell’intera area, caratterizzata anche dalla presenza di ampi spazi di verde pubblico e privato e da aree adibite a parcheggio; la messa in sicurezza del territorio permetterà anche una fruizione da parte di attività e opere che oggi non possono svilupparsi a causa dei rischi idrogeoligici e dei vincoli a essi collegati. Per ora, verrà realizzata una pista di servizio per le ispezioni e manutenzioni del canale e delle opere necessarie alla messa in sicurezza. L’intervento contribuirà anche a ridurre le criticità legate al terrapieno di Viale Trento per cui, in questi giorni, è stata disposta l'aggiudicazione definitiva in favore del Rtp Studio Solmona e più, della progettazione definitiva ed esecutiva, oltre alla direzione dei lavori di consolidamento.
Commenti
16:33
Prosegue il progetto preliminare per il recupero e la riqualificazione dell’ex caserma dei Carabinieri di Via Simon, ad Alghero. La Giunta comunale ha approvato mercoledì il progetto preliminare riguardante l’intervento di recupero
13/4/2021
Nei giorni scorsi era stato Mimmo Pirisi a denunciare la lentezza delle opere. In una nota del Comune di Alghero si spiega lo stato dei lavori del ponte e i motivi dei ritardi nella consegna: le condizioni del calcestruzzo sono infatti talmente deteriorate che si è reso necessario ricostruire integralmente le parti
12/4/2021
Lo chiedono, ancora una volta, i consiglieri comunali dei gruppi consiliari di centrosinistra - Per Alghero, Futuro Comune, Sinistra in Comune e Pd - Gabriella Esposito, Mario Bruno, Pietro Sartore, Raimondo Cacciotto, Ornella Piras, Valdo Di Nolfo e Mimmo Pirisi
12/4/2021
L´impegno di spesa è pari a 180 mila euro finanziato con fondi trasferiti dal Ministero dell’Interno per investimenti destinati allo sviluppo territoriale sostenibile
10:50
«Siamo sempre più convinti che il Presidente Solinas debba chiedere con forza al Presidente del Consiglio dei Ministri la sua nomina a Commissario con facoltà di nomina di sub commissari» continua il pressing di Marco Tedde, Giuliano Tavera, Nina Ansini e Monica Pulina per lo sblocco dell'opera


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)