Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziecagliariCronacaCronaca › Contributo energia: intervento delle Fiamme gialle
Red 16 novembre 2019
Contributo energia: intervento delle Fiamme gialle
I finanzieri della Seconda Compagnia di Cagliari hanno concluso un’attività di controllo sulla corretta corresponsione di un contributo, erogato dal Gestore servizi energetici, nei confronti di un cagliaritano


CAGLIARI - Le Fiamme gialle della Seconda Compagnia di Cagliari hanno concluso un’attività di controllo sulla corretta corresponsione di un contributo, erogato dal Gestore servizi energetici, nei confronti di un cagliaritano. Il cosiddetto “Decreto conto termico” ha previsto un contributo percentuale in base alla spesa, determinato dal Gestore servizi energetici, per gli interventi di incremento dell’efficienza energetica e per gli interventi di piccole dimensioni relative ad impianti per la produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Inoltre, ha previsto la non cumulabilità del contributo con altri incentivi statali, tra cui le detrazioni fiscali per interventi di ristrutturazione edilizia e per la riqualificazione energetica. L’attività dei finanzieri ha preso in considerazione la circostanza che il controllato aveva comunicato di voler installare un pannello fotovoltaico per produzione di energia termica.

L’attività ispettiva, incentrata sulla verifica documentale delle dichiarazioni presentate e del contributo richiesto (verificando l’utilizzo dello stesso documento fiscale sia in sede di detrazione sia in sede di richiesta di contributo), ha permesso di accertare che il cagliaritano ha usufruito non solo della detrazione fiscale (pari a 558euro, nel triennio 2014–2016), ma anche dell'incentivo da parte del Gse (pari a 395,12euro). Per questo, l'uomo è stato segnalato alla Prefettura per l’irrogazione della sanzione, pari al denaro illecitamente percepito, ed al Gse per la revoca del contributo.
12:06
Ieri pomeriggio, in Via Amici del rugby, ignoti hanno spaccato un finestrino di una Alfa Romeo Stelvio parcheggiata, rubando tutto quello che c´era all´interno. Tra le altre cose, anche un apparecchio elettromedicale Philips che serve ad evitare le apnee notturne
4/7/2020
Ex primula rossa banditismo sardo ricercato dai carabinieri. Giovedì pomeriggio, per la prima volta dopo un anno, non si era presentato in caserma per l´obbligo di firma


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)