Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesassariSaluteSanità › Per i piccoli prematuri, un dono fatto col cuore
Red 17 febbraio 2020
Per i piccoli prematuri, un dono fatto col cuore
Gli alunni della Quarta B della scuola primaria Santa Maria di Sorso hanno donato alla Neonatologia e Tin dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari una poltrona per le mamme che devono allattare i loro bimbi


SASSARI - Con una poesia hanno salutato i piccoli “guerrieri” della Neonatologia e Tin. Con le loro semplici parole hanno voluto raccontare la bellezza del mondo, del cielo e della natura. Hanno invitato i piccoli neonati a lottare, ad essere forti, perché «alla fine ne varrà la pena e non solo per l'incanto del nostro pianeta, soprattutto per la bellezza dell'amore dei vostri genitori».

Il reparto di Neonatologia e Tin dell'Azienda ospedaliero universitaria di Sassari per una mattina, venerdì, si è colorato a festa, grazie alla presenza dei bambini della Quarta B della scuola primaria di Santa Maria di Sorso. Accompagnati dalle loro maestre e da alcune mamme, i ventiquattro alunni hanno portato in dono al reparto una nuova comoda poltrona, che servirà alle mamme dei piccoli ricoverati nei momenti dedicati all'allattamento.

La poltrona è il frutto della raccolta fatta dalla scuola in occasione del mercatino di Natale. Con i fondi raccolti dalla “vendita” dei tanti oggetti realizzati anche dai genitori degli alunni, gli stessi ragazzi hanno deciso cosa donare alla Neonatologia di Sassari. Emblematica, poi, la scelta della giornata per la consegna: il 14 febbraio, ricorrenza di San Valentino, a dimostrare come la donazione da parte dei bambini della scuola di Sorso sia una scelta fatta con il cuore.

Ad accogliere alunni e loro accompagnatori c'erano il direttore della struttura Giorgio Olzai, la coordinatrice Maria Zicchi ed il personale infermieristico che ha voluto regalare ai ragazzi alcuni libri. Nei giorni scorsi, infine, i Fedale Classe '83 di Nule, in ricordo di un piccolo prematuro che non è riuscito a vincere la sua battaglia, hanno donato al reparto alcuni cuscini in gel antidecubito, per la corretta postura del cranio in culla.

Nella foto: un momento dell'incontro
Commenti
10:51
Cambia la strategia regionale: Apertura reparti di Terapia Intensiva ad Alghero e Ozieri anche per pazienti Covid-19. L´annuncio da parte del presidente del Consiglio regionale della Sardegna, l´algherese Michele Pais
16:25
Il dato ufficiale aggiornato al 4 aprile colloca nel Sassarese il 66,95 per cento dei positivi di tutta la Sardegna. Alghero, Olbia e Porto Torres tra le 8 città con più di 20 casi. Ancora pochi i test eseguiti e manca la distribuzione territoriale. Ecco i dati
13:29
A sostegno dei pazienti sottoposti a terapia dialitica cronica prende posizione il gruppo Progressisti in Consiglio regionale, con un´interrogazione che vede Antonio Piu come primo firmatario
14:55
Coronavirus, ancora controlli e denunce della Polizia locale di Sassari. Ieri due delle tre sanzioni elevate dalla Polizia locale durante i 117 controlli compiuti hanno riguardato persone che sono state fermate mentre andavano in coppia a fare la spesa
4/4/2020
Un cittadino di Alghero si rivolge così a Mario Conoci: «mi sembra non abbia correttamente il senso del civismo che lo deve guidare (dal cives romano), nonchè il rispetto per le intelligenze altrui». Esplode la polemica intorno ai dati censurati sull´epidemiologia ad Alghero
4/4/2020
Diecimila kit per i test del Covid-19 sono arrivati questa mattina al porto di Cagliari per essere destinati ai laboratori del sistema sanitario regionale impegnati nella lotta contro l´epidemia
3/4/2020
Era ricoverato nel Reparto Servizio psichiatrico di diagnosi e cura dell´Azienda ospedaliero universitaria di Sassari da una settimana. Ora, è stato trasferito nel Reparto Malattie infettive
5/4/2020
La gestione dell´emergenza Covid-19 ad Alghero e il mancato accreditamento del reparto di Terapia intensiva dell´ospedale Civile (a differenza di quanto avvenuto per altre strutture) oggetto di un dettagliato accesso civico nelle mani della Procura di Cagliari
3/4/2020
Dopo le lamentele e le denunce pubbliche, anche in occasione dell´ultima seduta di Consiglio, il sindaco rompe finalmente gli indugi invia una missiva all´Assessore alla Sanità della Regione, al Commissario dell´Ats e al Direttore del presidio ospedaliero
4/4/2020
Si è spenta serenamente all’età di 98 anni una delle ospiti della Casa di riposo “Nostra Segnora de su Meraculu” risultate positive, pochi giorni fa, al controllo dei tamponi per il CoronaVirus e assistita fino alle sue ultime ore dal medico di base e dal personale infermieristico
4/4/2020
È un record preoccupante quello registrato ieri. Coronavirus, ancora controlli e denunce della Polizia locale a Sassari. Su 125 controlli a privati e 10 a esercizi commerciali, 8 sanzioni
3/4/2020
Il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha preso parte alla videoconferenza convocata dal presidente del Consiglio dei ministri Conte con tutti i presidenti di Regione, e con la partecipazione dei ministri Boccia e Speranza, del capo della Protezione civile Borrelli e del commissario Arcuri, incentrata sui problemi delle Regioni nel contrasto alla pandemia
4/4/2020
Lo dice Enza Silanos, del direttivo algherese del Partito dei Sardi, in riferimento anche alle furenti polemiche divampate ad Alghero sull´assenza di dati ufficiali sull´andamento epidemiologico nel territorio comunale


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)