Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziecagliariCulturaScienze › Cala il sipario sul Cagliari FestivalScienza
Red 7 novembre 2020
Cala il sipario sul Cagliari FestivalScienza
Domani, ultima giornata con Antonio Pusceddu, Alberto Pettinau, Giulia Ceccherelli, Francesca Santolini, Ignazio Camarda, Edoardo Zanchini, Lello Caravano e Pietro Greco. Cerimonia del Premio Donna di scienza e del Premio Donna di scienza giovani con Carla Romagnino, Maria Del Zompo, Rita Dedola e Silvia Rosa Brusin


CAGLIARI - Si conclude domani, domenica 8 novembre, la 13esima edizione del Cagliari FestivalScienza, organizzato dall’Associazione ScienzaSocietàScienza presieduta da Maria Becchere. Un'edizione inusuale, che si è svolta on-line per le norme di sicurezza anti-Covid, interamente dedicata ai grandi temi che riguardano la salvezza del Pianeta. Nella giornata conclusiva, il Festival continuerà con una tavola rotonda e una conferenza che si potranno seguire in diretta streaming attraverso i canali social dell’Associazione e altri canali e piattaforme indicati sul sito internet della manifestazione. Sarà anche la giornata di premiazione dei concorsi “Arte & scienza”, “Donna di scienza” e “Donna di scienza giovani” e del contest “#dallapartedelpianeta”.

Dalle 10.30 alle 12.30, si svolgerà la tavola rotonda, coordinata dal giornalista Lello Caravano, “Dalla parte del Pianeta”, per discutere della vita e delle trasformazioni sulla Terra con Antonio Pusceddu (professore ordinario di Ecologia all’Università degli studi di Cagliari e delegato del rettore nel Gruppo di lavoro “Cambiamenti climatici” della Rete delle università per lo sviluppo sostenibile), Alberto Pettinau (ingegnere meccanico e direttore scientifico della Sotacarbo), Giulia Ceccherelli (professore associato di Ecologia all’Università di Sassari), Francesca Santolini (giornalista scientifica, scrittrice e divulgatrice ambientale), Ignazio Camarda (già professore ordinario di Botanica sistematica all’Università di Sassari e presidente dell'Istituto sardo di scienze, lettere e arti) ed Edoardo Zanchini (vicepresidente nazionale Legambiente). Alle 16, si terrà la cerimonia di premiazione per gli studenti meritevoli con la premiazione degli studenti isolani vincitori del concorso Arte & scienza e dei concorsi nazionali e internazionali in discipline scientifiche.

Alle 16.30, riceveranno il premio i primi tre classificati del contest #dallapartedelpianeta. La diretta streaming continuerà alle 17, con la cerimonia di premiazione del premio Donna di scienza, coordinata dal presidente onorario di ScienzaSocietàScienza Carla Romagnino, con la partecipazione del rettore di UniCa Maria Del Zompo e dell’assessore alle Pari opportunità del Comune di Cagliari Rita Dedola. Nel corso della serata finale, si terrà la conferenza “Donne e Scienza: Trotula. La prima donna medico d’Europa”, condotta dal giornalista scientifico e scrittore Pietro Greco. La conclusione della 13esima edizione del Festival sarà con la premiazione delle vincitrici del Premio Donna di scienza e del Premio Donna di scienza giovani, il primo consegnato da Del Zompo, il secondo dal sindaco di Cagliari Paolo Truzzu. Seguirà l’intervento della giornalista Rai, Tg Leonardo, Silvia Rosa Brusin, che dialogherà con le vincitrici.

Nella foto: il rettore Maria Del Zompo
Commenti


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)