Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotiziesardegnaPoliticaSicurezza › «Sardegna protagonista nel progetto Artion»
Red 4 gennaio 2021
«Sardegna protagonista nel progetto Artion»
«Intelligenza artificiale nella gestione delle calamità», dichiara l´assessore regionale della Difesa dell´ambiente Gianni Lampis a proposito della partecipazione isolana al progetto europeo di Protezione civile


CAGLIARI - «La Protezione civile regionale ha partecipato con esito positivo al bando del progetto europeo “Artion”, che ha l’obiettivo di creare uno scambio di informazioni tra diverse istituzioni del meccanismo di protezione civile e una condivisione della conoscenza nel campo della ricerca e dell’innovazione improntate allo sviluppo di tecnologie di intelligenza artificiale da utilizzare nella gestione delle calamità». Lo ha detto l'assessore regionale della Difesa dell’ambiente, con delega alla Protezione civile, Gianni Lampis, dopo l’autorizzazione, da parte della Giunta regionale, del cofinanziamento regionale all'attuazione del progetto finanziato dalla Commissione europea.

Il costo complessivo è di 352.857euro (299.928 finanziato dall’Unione europea), mentre il budget a disposizione della Regione autonoma della Sardegna è di 45.325euro (6.798 di cofinanziamento regionale). «La partecipazione al progetto – prosegue Lampis - prevede approfondimenti sulle tematiche di protezione civile a livello europeo ed esercitazioni, che permetteranno di raccogliere informazioni e dati, utilizzando le tecnologie già testate con alcuni precedenti progetti europei (“Swifters” e “Leapfrog”) ai quali la Protezione civile regionale ha preso parte».

«Nel progetto Artion si utilizzeranno le tecnologie di rilevamento acquisite per poi organizzarle in modo da soddisfare gli obiettivi del progetto sulla gestione delle emergenze, come alluvioni e incendi. La condivisione dei dati e della conoscenza favoriscono, stimolano e indirizzano le azioni da intraprendere nei casi di emergenza e monitoraggio», ha aggiunto l’esponente della Giunta Solinas. Capofila del progetto è l’Università di Cipro, attraverso il suo centro di ricerca Kios, mentre i partner della Regione Sardegna sono l’Università di Lille (Francia), il Crisis information centre (Polonia) e la Protezione civile di Cipro. Le attività del progetto si svolgeranno nell'arco di diciotto mesi.

Nella foto: l'assessore regionale Gianni Lampis
Commenti
6/3/2021
Il “Piano regionale di Protezione civile per il rischio idraulico, idrogeologico e da fenomeni meteorologici avversi” contempla, tra le strutture operative locali, le Compagnie barracellari che supportano i Comuni
6/3/2021
Dal lunedì 8 a domenica 14 marzo, “Roadpol–European roads policing network ha programmato la campagna europea congiunta. Lo scopo è ridurre il numero di vittime della strada e degli incidenti stradale in adesione al Piano d’azione europeo 2021-2030
5/3/2021
Ieri mattina, il presidente della Regione autonoma della Sardegna ha incontrato il generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri, dal 13 gennaio comandante Interregionale “Podgora” e responsabile dell’Arma per il centro Italia e la Sardegna


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2021 Mediatica SRL - Alghero (SS)