Skin ADV
Oristano News
Notizie    Video   
NOTIZIE
Oristano News su YouTube Oristano News su Facebook Oristano News su Twitter
Oristano NewsnotizienuoroCronacaCronaca › Vendita on-line: dorgalese truffato
Red 14 febbraio 2020
Vendita on-line: dorgalese truffato
Allettato dall’annuncio pubblicato su un sito internet, ha creduto alle parole di due finti rivenditori che, con la promessa di consegnargli il veicolo, hanno voluto subito un anticipo di circa 300euro, ma una volta pagato l’acconto, i due truffatori non si sono mai presentati per lo scambio e si sono resi irreperibili


DORGALI – Un'indagine ha permesso ai Carabinieri della Stazione di Dorgali di risalire all’identità di due persone che si sono rese responsabili di una truffa perpetrata sulla rete internet. Un motociclo è stato l’oggetto di una truffa in cui è incorso un residente di Dorgali circa tre mesi fa.

Allettato dall’annuncio pubblicato su un sito internet, ha creduto alle parole di due finti rivenditori che, con la promessa di consegnargli il veicolo, hanno voluto subito un anticipo di circa 300euro. Ma, una volta pagato l’acconto, i due truffatori non si sono mai presentati per lo scambio e si sono resi irreperibili.

Grazie alle indagini svolte dai militari di Dorgali, gli autori sono stati identificati. Sono due persone residenti a Varese, di quarantaquattro e ventiquattro anni, che sono stati denunciati a piede libero alla Procura della Repubblica per il reato di truffa.
15:08
«Cessato il fenomeno dell’animale di pelouche da portare a spasso – dichiarano dagli uffici della Polizia di Stato - adesso si diventa animalisti diretti in campagne inesistenti come gli stessi animali che si va a dar da mangiare. Si diventa super eroi andando a trovare la fidanzata, perché inconsolabile, data la lontananza. Ci si scopre maniaci del pulito, diretti negli autolavaggi per dedicarsi alla cura della propria vettura. Oppure, senza necessariamente dare spiegazioni e privi di autocertificazione, ci si sposta e basta»
31/3/2020
«Ho appreso con grande dispiacere della scomparsa della professoressa Franca Valsecchi, studiosa di botanica, mia concittadina, che tanto lustro ha dato alla Sardegna e ad Alghero», dichiara il presidente del Consiglio regionale Michele Pais
30/3/2020
Oltre settanta controlli alle persone ed agli esercizi commerciali, con cinque violazioni accertate. Questo il bilancio dell´attività della Polizia locale, che anche domenica ha pattugliato tutto il territorio per assicurare il rispetto della normativa in materia di contrasto al Covid-19
31/3/2020
Gianfranco Mureddu, è stato travolto e ammazzato dalla caduta di un albero mentre svolgeva i lavori di potatura. L´uomo era molto conosciuto in paese e lascia una tristezza infinita nei numerosi conoscenti
11:00
Proseguono i controlli in città, sei violazioni accertate nella giornata di martedì. Tra i sei sanzionati, ci sono tre ottantenni che sono stati trovati dagli agenti mentre stavano seduti su una panchina in porta sant´Antonio
31/3/2020
Sono state sanzionate sette persone a Cagliari, altrettante ad Iglesias, quattro a Nuoro, due a Sassari ed una a Tempio Pausania, per un totale (dal 14 marzo) di 195. Nei controlli sono impegnati circa 900 forestali
31/3/2020
«Grande tristezza desta, anche nel mondo ambientalista sardo, la scomparsa della professoressa Franca Valsecchi». Inizia così il ricordo affidato della nota botanica al delegato Wwf Italia per la Sardegna Carmelo Spada ed al coordinatore Lipu Sardegna Francesco Guillot


Hosting provider Aruba S.p.A. Via San Clemente, 53 - 24036 Ponte San Pietro (BG) P.IVA 01573850516 - C.F. 04552920482

© 2000-2020 Mediatica SRL - Alghero (SS)